Piccole Dritte per Barcellona Da visitare senza moderazione!

Il nostro staff

Dopo aver girato il mondo in lungo e in largo, aver abitato in Francia, Turchia, Panama e Cile, un bel giorno io e la mia famiglia abbiamo deciso di stabilirci in Catalogna.

BAR-CEL-ONA: BAR, CIELO, ONDA in catalano: una destinazione da sogno. Già dal suo nome si capisce come questa città sia una meta indimenticabile!

BAR-CEL-ONA.post

Abito qui da oltre veinti anni e ho perso il conto di tutte le volte che ho sentito queste due frasi: “Abiti a Barcellona? Che fortuna!”

La fortuna? Sì, quella mi ha aiutato. Ed è incredibilmente facile innamorarsi di Barcellona. L’ho scelta per la magia delle sue stradine, la sua architettura sorprendente, il suo clima mediterraneo, i suoi bar movimentati, le sue spiagge assolate e i ristoranti gustosi.

Un bel giorno, in modo del tutto naturale, mi è venuta l’idea di creare questo sito in cui condividere le nostre scoperte con i nostri lettori, facendoli innamorare a loro volta del magico fascino di questa città. Da visitare senza moderazione!

  • Valérie

    Valérie

    Valérie, la creatrice dei “Piccole Dritte per Barcellona” adora scoprire posti nuovi e inediti, trovare le parole giuste per descriverli e lavorare ai piccoli disegnini che decorano il sito. Qual è la cosa che le piace di più di Barcellona? Le linee sinuose e originali di alcuni edifici. È per il suo lato artistico, direbbero i suoi amici. Gaudì fa proprio al caso suo!

Ogni tanto la famiglia si allarga.

I requisiti per farne parte? Mostrarsi intraprendenti, curiosi ed entusiasti. Abbiamo scelto deliberatamente di presentare i contenuti dei nostri articoli sempre sotto una luce positiva. Non contate, quindi, su di noi per mostrare il lato negativo delle vose. “La vita è troppo breve per viaggi tristi”.

Un ringraziamento particolare a…

Pauline, Olivia, Laureen, Marion, François, Rémi, Julian, Luc, Lucille, Marianne, Iris, Léa, Margaux, Mathilde e Laura che hanno partecipato o continuano a partecipare al nostro progetto e condividono con noi le loro scoperte.

E infine, impossibile dimenticare…

Goretti, che mette le sue competenze di graphic designer a disposizione del nostro progetto, sempre con molta gentilezza. Moltes gràcies Goretti!

Maite che si destreggia tra le lingue e dirige, in maniera impeccabile, il progetti di traduzione del sito originale francese (Les Bons Plans de Barcelone) in inglese (Barcelona Top Travel Tips), spagnolo (Bueno Bonito Barcelona) e italiano (Piccole Dritte per Barcellona).

Benjamin perché risolve sempre con il sorriso sulle labbra tutti i nostri piccoli problemi informatici. Senza di lui avremmo anche alcune difficoltà a rispondere ad alcune domande precise da parte dei tifosi del Barça. Visca Barça! Visca Benjamin!

Joel che, con la malizia che lo caratterizza, ci salva puntualmente la vita grazie ai suoi preziosi trucchetti per ottimizzare il nostro lavoro di redazione e guadagnare tempo prezioso.

Enrique che, senza perdere mai la calma, trova sempre una soluzione ai nostri problemi tecnici.

Tutta la nostra équipe di super traduttrici: Catherine e Beibhinn per l’inglese, ConsolAnnaElena e Maite per lo spagnolo, Stefania e Alessandra per l’italiano. Tutte loro hanno fatto un incredibile lavoro, spesso in tempi record!

E infine, Jean-Paul perché ci fornisce innumerevoli consigli da esperto con un incredibile entusiasmo comunicativo. Inoltre, è sempre pronto a sacrificarsi quando c’è bisogno di qualcuno che testi dei dolci. Bella la solidarietà!

Merci a lot and grazie mille a todos! 😉

Impossibile inserire un commento.