Aprile, maggio, giugno a Barcellona: i festival del cinema in primavera

Pauline
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 14 novembre, 2018. 0 commenti

Avviso ai cinefili! Ad aprile, maggio e giugno, vengono organizzati 3 festival del cinema a Barcellona. Non esitate a scoprirli!

festival del cinema

Amate il cinema? Se verrete in vacanza a Barcellona ad aprile, maggio o giugno, sarete più che soddisfatti! In programma cinema d’autore, documentari e cinema ebraico. Sta a voi scegliere il vostro preferito!

D’A: il festival internazionale del cinema d’autore

L’idea del D’A

Lo scopo del Festival D’A è quello di far scoprire il meglio del cinema indipendente di tutti i paesi. I film verranno proiettati al Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona (CCCB), alla Cinemateca della Catalogna, al cinema Aribau Club e alla sede della Società Generale degli Autori e degli Editori (SGAE). Troverete tutti gli indirizzi e le informazioni cliccando qui.

La programmazione del D’A

In programma ci sono più di 60 film di registi emergenti o affermati, selezionati tra i migliori film dei festival di tutto il mondo. Dato che le proiezioni avvengono in versione originale con sottotitoli in spagnolo, potrete approfittare di alcuni film italiani in versione originale.

La programmazione è disponibile sul sito ufficiale del festival.

Perché? Per passare un momento intellettuale
Quanto? A partire di 25€ per 5 ingressi
Quando? Dal 26 aprile al 6 maggio 2018

Docsbarcelona: il festival internazionale dei documentari

Siete persone curiose? Allora adorerete il Docsbarcelona!

Il festival Docsbarcelona riceve innanzitutto delle candidature, poi delibera e sceglie i 25 documentari migliori. Questi vengono quindi proiettati in diversi cinema della città, ma soprattutto al CCCB, nei cinema Renoir e nelle sale Aribau Club. Le proiezioni sono accessibili al grande pubblico.

In seguito, la giuria emette un verdetto e premia i vincitori delle seguenti categorie:

  • Sezione ufficiale: i documentari più legati all’attualità
  • Nuovi sguardi: nuovi registi e/o punti di vista inediti
  • DOC-U: documentari prodotti da università catalane
  • Xtra: film fuori gara

I film sono proiettati in inglese, spagnolo o catalano e sono tutti sottotitolati in una di queste tre lingue. Consultate la programmazione completa del festival sul sito ufficiale del Docsbarcelona.

Perché? Per vedere il mondo con un nuovo sguardo
Quanto? Gratuito o prezzo variabile (tra 5 e 10 euro generalmente)
Quando? Dal 16 maggio al 27 maggio 2018

 

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!