I mille e un mojito del bar Rabipelao

Pubblicato da nella categoria Cocktail bar, birra, originale, musica, Uscire. Ultimo aggiornamento il 17 aprile, 2018. 0 commenti

Se amate i cocktail, non potete non andare al Rabipelao. Il menù? Bevande freschissime dai sapori intensi. Alla salute!

Rabipelao bar
Dove?

Gòtic
Mercè 26
metro: Jaume I (L4)
metro: Sant Antoni (L2)
Raval
Riera Alta 50

Quando?

domenica-giovedì: 19:30-2:30
venerdì-sabato: 18:30-3

Quanto?

a partire da 3.50 euro

Perché?

per i suoi cocktail deliziosi

Il rabi… che? Sotto questo nome bizzarro si cela uno dei migliori bar di Barcellona. Piccola spiegazione: “Rabipelao” è il nome venezuelano di un simpatico animaletto che dorme tutta la giornata ed esce fuori solo al calare della notte. Il Rabipelao è anche un bar venezuelano inimitabile, dall’atmosfera allegra e i prezzi stracciati!

L’atmosfera

Esistono tre “Rabipelao” a Barcellona: uno nel quartiere gotico, un altro nel Raval e un altro nel quartiere di Gràcia. Hanno in comune l’atmosfera vintage e molto informale, il tutto condito con musica dai quattro angoli dell’America Latina, con una netta prevalenza dei ritmi caraibici.

Il Rabipelao del quartiere gotico

Pareti rosso fuoco, ampia mansarda, decorazioni in ceramica azzurrina… fin qui, niente di troppo originale. Ma lasciate che i vostri occhi si abituino all’oscurità e scoprirete le piccole meraviglie di questo locale: vi sembrerà di aver varcato la soglia di un universo unico, bizzarro ed eclettico.

In fondo alla sala scoprirete che una delle pareti funge da maxi schermo per un cinema in miniatura e vede proiettati a rotazione video di danza tratte da una serie di film cult.

I Rabipelao del Raval

Nel Rabipelao del Raval, il rosso acceso del suo gemello del quartiere gotico lascia il posto a toni blu scuri. L’atmosfera è un po’ più raffinata e meno informale. Lustrini di vetro oscillano sotto un cielo d’ardesia ricoperto di disegni in gesso. I tavoli sono corredati di antiche lampade che sembrano prese in prestito dalla roulotte di una cartomante.

Ai ritmi serrati che risuonano nei tre bar si unisce un altro suono, molto più particolare. Da dove viene? Da dietro il bancone, dove numerose mani si affannano a tritare il ghiaccio a ritmo di salsa, per preparare cocktail dal gusto fenomenale.

disegno rabipelao

Il Rabipelao di Gràcia

L’ultimo arrivato nella famiglia Rabipelao è quello di Gràcia, ed è anche il più grande: c’è persino una zona all’aperto! In questo modo, c’è più spazio e più posti a sedere e la parte del ristorante (venezuelano) è più ampia. Ma non temete: respirerete la stessa atmosfera degli altri due bar!

I cocktail

I mojito

La specialità del Rabipelao sono i mojito. Ne hanno davvero mille gusti più uno e anche i palati più esigenti rimarranno soddisfatti. Potrete anche creare il vostro mojito personalizzato grazie a una vasta gamma di rhum: rhum cacique, “nacional” (venezuelano), Pamper, Habana 7, Brugal añejo, Santa Teresa, Capitan Morgan… , ma la lista è lunga!

Potrete anche ordinare il mojito alla fragola: un’esplosione di freschezza e dolcezza!

Le altre bevande

Il Rabipelao è un cocktail bar, quindi troverete anche i grandi classici. Tra questi, molti sono disponibili in versione rivisitata ai frutti rossi, come nel caso di caipirinha e caipiroska.

Il daïquiri alla fragola

Basta menzionarlo e viene già l’acquolina in bocca.

Già dal primo sorso, vi sentirete travolti da un’ondata di freschezza. La sua consistenza particolare è dovuta al metodo di tritatura del ghiaccio utilizzato nella preparazione. Sentirete una vera esplosione di milioni di fragole in bocca!

La piña colada

Come descriverla?

Un biglietto di prima classe solo andata per un paradiso esotico: una rara prelibatezza! Impossibile capire se sia l’ananas o la noce di cocco ad avere il sopravvento: sembrano lottare aspramente per la supremazia, ma è un pareggio. I sapori si mescolano in un’armonia perfetta.

Informazioni pratiche

  • La parte migliore è che con pochi spiccioli potrete gustare delle meraviglie: i cocktail costano solo tra i 3,50 euro e i 10. Veramente niente, se considerate che sono di ottima qualità!
  • Altra buona notizia, uno sconto è applicato sui cocktail ogni sera fino alle 23.

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!