Colònia Güell e cripta di Gaudí una scoperta sorprendente

Valérie
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 16 novembre, 2018. 0 commenti

La cripta della colònia Güell è un'opera incompiuta e poco conosciuta di Gaudí che vi permette di scoprire nuove sfaccettature del genio del suo creatore.

Colònica Güell cripta
Dove?

Santa Coloma de Cervelló

Quando?

estate: lunedì-venerdì dalle 10:00 alle 19:00 e weekend dalle 10:00 alle 15:00
inverno: lunedì-venerdì dalle 10:00 alle 17:00 e weekend dalle 10:00 alle 15:00

Quanto?

Adulti: 8.10€ tramite il nostro sito
ridotto: 6.75€ tramite il nostro sito

Perché?

per scoprire Gaudí sotto un nuovo punto di vista

La Colònia Güell, risalente ai primi del Novecento, si trova nel comune di Santa Coloma de Cervelló, poco distante da Barcellona. Se volete percorrere sentieri meno battuti, è una visita da inserire a tutti i costi nel vostro programma di viaggio!

  • Tutti a bordo per una piccola e piacevole parentesi fuori dal nostro tempo!

La Colònia Güell, cos’è?

La Colònia Güell è un quartiere operaio nato grazie alla collaborazione di un uomo d’affari, Eusebi Güell, e di un architetto geniale, Antoni Gaudí: due personaggi d’eccezione che hanno lasciato un’impronta indelebile nell’architettura barcellonese.

Questo progetto innovatore ha profonde implicazioni sociali e artistiche e si differenzia dai quartieri industriali dell’epoca per la volontà dei suoi fondatori di migliorare le condizioni di lavoro e di vita degli operai che vi abitavano e per il desiderio di dare a questa colonia un carattere innegabilmente modernista.

  • Da non perdere per nessun motivo! La cripta è un capolavoro incompiuto di Gaudí in cui l’architetto sperimentò tecniche architettoniche originali prima di lanciarsi nella creazione della Sagrada Familia.

La Colònia Güell: una visita al di fuori dei percorsi tradizionali

  • Prima sosta: Carrer Claudi Güell, la biglietteria situata nell’antica cooperativa della colonia. È lì che vi verranno date le prime informazioni per comprendere la Colònia Güell nel suo insieme.

colònia güell scuola

Il contenuto delle audioguide (in italiano), incluse nel prezzo del biglietto d’ingresso, è piuttosto stringato. Anche se non dà moltissime informazioni sulla colonia e la cripta, permette comunque di capire questi luoghi emblematici.

Non correrete certo il rischio di sgomitare tra le folle di turisti, specialmente se andate in una domenica d’inverno, come abbiamo fatto noi. Alla colonia Güell potrete scoprire, passeggiando con calma, un complesso architettonico originale e sconosciuto ai più.

La cripta di Gaudí: una meraviglia incompiuta dell’artista

cripta-colonia-güell-colonne

È stata una fortuna che fossimo gli unici a visitare la cripta in quel momento: la scoperta è stata ancora più sorprendente e piacevole.

colonia-guell-interno

Tutto in questo luogo porta il segno di Gaudí: un’enorme conchiglia diventa un’acquasantiera, le vetrate dai colori luminosi, le belle panche dalle linee ondulate o i pilastri inclinati a forma di palma.

L’atmosfera piacevole di questo universo magico, tipica creazione dell’artista, è molto propizia al raccoglimento.

colònia Güell cripta panche

  • Saremo onesti: è stato amore a prima vista con questa cripta incompiuta.

Informazioni pratiche

I prezzi della colònia Güell

  • Il biglietto include visita alla colonia, alla cripta e permette il noleggio di un’audioguida in italiano.

Tariffa base: 9 euro, sconto attraverso il nostro sito: 8,10 euro
Tariffa ridotta ( giovani, studenti e senior): 7,50€, sconto attraverso il nostro sito: 6,75€

  • Se arrivate in macchina, potete posteggiare nel parcheggio gratuito all’ingresso della colonia e percorrere a piedi la breve distanza fino alla biglietteria.
  • Se arrivate in treno, dovrete camminare un po’ di più prima di arrivare all’ingresso della colonia, ma la strada è ben segnalata.
  • Se volete semplificarvi la vita, potete acquistare su internet i biglietti transporter a 15€ che includono un tragitto andata e ritorno in treno e biglietto per la colonia (sconsigliato se avete diritto al biglietto ridotto).

Orari di apertura della Colònia Güell

Dall’1 novembre al 30 aprile:

Dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 17:00.
Sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 15:00.

Dall’1 maggio al 31 ottobre:

Dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 19:00.
Sabato, domenica e festivi dalle 10:00 alle 15:00.

La colònia Güell chiude l’1 e il 6 gennaio, domenica 20 marzo, venerdì 25 marzo e 25 e 26 dicembre.

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Valérie

Valérie, la creatrice dei “Piccole Dritte per Barcellona” adora scoprire posti nuovi e inediti, trovare le parole giuste per descriverli e lavorare ai piccoli disegnini che decorano il sito. Qual è la cosa che le piace di più di Barcellona? Le linee sinuose e originali di alcuni edifici. È per il suo lato artistico, direbbero i suoi amici. Gaudì fa proprio al caso suo!