Campionato mondiale di Formula 1: il Gran premio di Spagna 2018 a Barcellona

Olivia
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 16 novembre, 2018. 0 commenti

Dal 11 al 13 maggio 2018, i migliori piloti del mondo gareggeranno per il Gran Premio di Spagna di Formula 1. Accendete i motori!

Formula 1
Dove?

Circuito di Catalunya
Montmelo

Quando?

Dal 11 al 13 maggio 2018

Quanto?

a partire da 98 euro (esclusi costi di gestione)

Perché?

per partecipare a un evento sportivo unico

Dal 11 al 13 maggio 2018, si svolgerà il Gran premio di Spagna al circuito di Barcelona-Catalunya nella provincia di Barcellona.
Ecco alcuni dettagli e informazioni pratiche su questo evento sportivo eccezionale.

Cos’è il Gran Premio di Spagna di Formula 1?

Il Gran Premio di Spagna è una delle numerose gare del campionato mondiale di Formula 1, composto da una ventina di corse a cui partecipano i migliori piloti. Lewis Hamilton, Fernando Alonso, Nico Rosberg, Daniel Ricciardo o ancora Romain Grosjean hanno gareggiato l’anno scorso. Anche quest’anno, preparatevi a uno spettacolo sconvolgente!

Come si svolge il Gran Premio di Spagna di Formula 1?

Le fasi del Gran premio di Spagna

La gara finale del Gran Premio di Spagna si svolgerà domenica 14 maggio al circuito di Barcelona-Catalunya a Montmeló, una città che si trova a 20 km da Barcellona. Venerdì 11 e sabato 12 si svolgeranno molte corse sullo stesso circuito: sono le fasi di prove libere e qualifiche che permetteranno di definire la griglia di partenza per la gara principale.

Il Circuito di Barcelona-Catalunya

È attrezzato con oltre 10 tribune e circa 35000 posti sul prato. L’immagine in basso vi dà un’idea della configurazione dell’autodromo:

 

mappa-circuito-gran-premio-di-spagna-formula1

  • Le zone rosa corrispondono ai prati senza posti assegnati.
  • La visuale è migliore dalle tribune, e questo spiega il prezzo molto più alto.
  • Dai maxi schermi potrete seguire in diretta i vari momenti della gara!

Gran Premio di Spagna F1 2018: acquistare i biglietti

Informazioni pratiche e consigli:

Come arrivare

  • In treno: partenza dalle stazioni di Sants, Clot o Passeig de Gràcia, considerate un percorso di 30 minuti fino a Montmeló. Dovrete camminare 20-30 minuti per raggiungere il circuito.
    Prezzo del biglietto del treno: circa 2,50€.
  • Sono disponibili piccole navette tra la stazione e l’autodromo e sono gratuite se mostrate il biglietto per il Gran Premio di Spagna.
  • In macchina: dovrete considerare circa 30 minuti per Montmeló. Un grande parcheggio a pagamento con 32000 posti vi permetterà di lasciare la macchina.

Accesso disabili

  • Sono previsti posti riservati a persone disabili e la struttura è dotata di ascensori e bagni appositi.

Orari

  • Le porte aprono verso le 9:00 il venerdì, verso le 8:00 il sabato e verso le 7:00 la domenica.

Mangiare e bere

  • Non vi sarà difficile trovare qualcosa da bere o mangiare grazie agli 80 stand di ristorazione rapida!

Raccomandazioni

  • Chi tardi arriva, male alloggia! Specialmente se avete prenotato sul prato: questa zona non ha posti assegnati!
  • Non dimenticate la protezione solare, gli occhiali da sole e un cappellino se fa bel tempo.
  • Munitevi di tappi per le orecchie o cuffie per proteggervi dai rumori forti.

Bonne course!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 2 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Olivia

Olivia ha sempre amato Barcellona: la sua modernità, il suo clima mite, il suo sole cocente, le sue spiagge, il quartiere gotico dalle mille stradine, il suo carattere gioioso e allegro… . Ha scelto Barcellona come sua sede ancora per molto, e questa storia d’amore con la capitale catalana non sembra prossima alla fine!