Passeggiata rilassante in riva al mare a Barcellona

Laureen
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 14 novembre, 2018. 0 commenti

Sognate una tregua di qualche ora dal trambusto del centro città? Appuntamento al Passeig Marítim nella Barceloneta per una passeggiata che unisce relax e bei panorami.

passeggiata in riva al mare Barcellona
Dove?

Barceloneta
metro: Barceloneta (L4)
metro: Vila olímpica (L4)

Perché?

per la magnifica vista al tramonto

Ah! I benefici delle passeggiate in riva al mare! Apprezzato da turisti e locali, il lungo litorale di Barcellona permette di disconnettersi dal tram tram quotidiano per un po’!

Caffè per rilassarsi

Passeggiare, leggere, degustare un gelato, sorseggiare un succo di frutta o una birra con vista mare, la scelta non manca e i bar sono numerosissimi.

Plaça del Mar

Uno che ci piace molto è il Buenas Migas, sulla Plaça del Mar, con vista sull’hotel W. Propone spuntini freschi senza conservanti e succhi di frutta naturali. Inoltre, per non farci mancare nulla, i camerieri sono sempre di buon umore!

buenas migas passeggiata in riva al mare

Nella zona dell’hotel W

hotel W

 

A sud, accanto all’hotel W, soprannominato anche la grande vela, troverete caffè e ristoranti lounge, piacevoli a fine giornata per un aperitivo tra amici.

Le scale a destra dell’hotel vi offriranno una bella vista della città e, quando il sole brilla, godrete del magnifico spettacolo della luce che si riflette sugli edifici dalle enormi vetrate e sul mare.

Scene di strada da osservare vicino al mare

Durante il weekend incontrerete sicuramente i giocatori di bocce, allegre combriccole di amici in costume da bagno che giocano partite accese. Uno spettacolo imperdibile!

partita di bocce in spiaggia a Barcellona

Una scultura da ammirare

Sulla spiaggia si erge l’Estel Ferit, una grande scultura pendente composta da cubi in acciaio arrugginito che spicca nel paesaggio marino e assume un’aria molto drammatica al calare del sole.

scultura in riva al mare sulla spiaggia a Barcellona

Fare sport per restare in forma

Maratoneti e provetti pattinatori

Andando in direzione del Port Olímpic, incrocerete sulla vostra strada skater, sportivi, coppiette e famiglie che passeggiano.

Nelle giornate ventose potrete, come molti altri, osservare i surfisti contendersi le (poche) migliori onde. Se volete provare, troverete pane per i vostri denti da Pukas Surf, dove potrete affittare una tavola e tutta l’attrezzatura necessaria.

Bici a noleggio

Avete voglia di un giro in bici? Troverete senza difficoltà un negozio dove noleggiarne una. E che ne direste di una bici elettrica? Date un’occhiata al nostro articolo sul noleggio di bici elettriche.

Ristoranti e bar per rilassarsi

In estate, il Passeig Marítim è costellato da capanne sulla spiaggia, che fungono da bar dove potrete mangiare insalate, panini o tapas.

Arrivati all’altezza dell’hotel Arts, uno dei primi grattacieli di Barcellona (costruito nel 1992), si trova il famoso Peix (pesce in catalano), dell’americano Franck Gehry, che sembra volersi gettare dritto in mare.

È a quest’altezza che si trovano moltissimi bar e discoteche della città, dove potrete mangiare anche di giorno quasi con i piedi nel bagnasciuga. Per una pausa da brividi, non perdetevi l’Icebarcelona: esperienza inedita e originale assicurata!

Quando passeggiare in riva al mare a Barcellona?

Quella sul Passeig Marítim è una passeggiata che vi raccomandiamo fortemente, è un piacere per gli occhi e le attività disponibili sono molto varie. Ce n’è per tutti i gusti e tutte le età.

Se vi piace la tranquillità…

Per chi ama la tranquillità, le mattine in settimana sono il momento perfetto. Se vi piace la fotografia, apprezzerete la luce all’alba e al tramonto.

tramonto in riva al mare a Barcellona

Se cercate l’animazione…

Durante i weekend di sole, giovani, famiglie e sportivi invadono le spiagge creando un’atmosfera allegra e rilassata.

Allora cosa aspettate? Allacciate le scarpe da ginnastica e raggiungeteli di corsa!

beach volley in riva al mare a Barcellona

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Laureen

Laureen ha scritto molti articoli per le Piccole Dritte per Barcellona. Artista e viaggiatrice dalla curiosità insaziabile, adora l'atmosfera di libertà che si respira nella capitale catalana. La cosa che le è piaciuta di più del suo tirocinio alle Piccole Dritte per Barcellona? Provare per voi gli incredibili bar e ristoranti della città. Dura la vita... ;)