Retrome: un hotel dal fascino rétro che vi farà sentire subito a casa

Pubblicato da nella categoria Alloggiare, Hotel di charme. Ultimo aggiornamento il 6 agosto, 2018. 0 commenti

Ne avete abbastanza degli hotel senza personalità e vi piace lo stile vintage raffinato? Eccovi soddisfatti all'hotel Retrome.

Dove?

Eixample
Girona 85
metro: Passeig de Gràcia (L2 L3 L4)

Quando?

tutto l'anno

Quanto?

a partire da 65 euro

Perché?

per il suo fascino modernista

Wifi:

gratuito

Situato sulla strada di Girona, il Retrome è molto facile da trovare grazie all’enorme insegna che ne indica la posizione. L’albergo è diviso in due edifici, all’81 e all’85 della strada Girona, troverete la reception nel hall dell’81. Il Retrome è tutt’altro che un semplice albergo, vi riserva innumerevoli sorprese!

Il Retrome: tra l’appartamento modernista e l’hotel di classe

Una volta salito il gradino e varcata la soglia, avrete l’impressione di trovarvi nell’appartamento modernista di un privato cittadino barcellonese.

Il Retrome è ciò che viene definito “hotel-boutique”. Il concetto nasce negli Stati Uniti e si colloca agli antipodi delle classiche catene di alberghi di lusso. Un hotel-boutique è sinonimo di fascino urbano, design e massima personalizzazione. L’obbiettivo di questo tipo di hotel? Coccolare il cliente per tutta la durata del soggiorno in un quadro al tempo stesso elegante e accogliente.

retrome hall

Fascino modernista e design vintage: un’accoppiata vincente

Al Retrome di Barcellona, questi due elementi si combinano con risultati sensazionali. Respirerete un’energia positiva caratteristica dell’epoca modernista tra le mura di questo appartamento dagli alti soffitti decorati con modanature e travi a vista. I mosaici artigianali del pavimento, le scene dipinte a mano sulle piastrelle che ricoprono le pareti sono state restaurate e spiccano con un effetto di grande impressione.

Ma il merito del Retrome è stato quello di essersi spinto ancora oltre e aver osato dando un tocco vintage anni 50-60-70 a questo appartamento modernista senza risultare, però, troppo carico.

disegno disco 45t

Spazi conviviali e grande personalizzazione

Il Retrome di Barcellona dispone di ampie e accoglienti aree comuni, come il salone, arredato con poltrone rétro, divani verdi, un camino e un angolo libreria. Offre anche una piccola cucina attrezzata con una macchinetta del caffè all’antica e un bel frigo rosso accanto alla sala da pranzo. Lì troneggia un lungo tavolo in legno abbellito da un magnifico mazzo di fiori freschi.

Le camere del Retrome

Ciascuna delle sette camere dell’albergo ha un’arredamento particolare. I quadri, le piastrelle di produzione artigianale, le lampade vintage, i cioccolatini poggiati sui comodini, i bagni dallo stile elegante, le terrazze o i balconi: tutto contribuisce a creare un’atmosfera accogliente e raffinata.

retrome camera

Le camere, differenti l’una dall’altra, sono dotate di TV a schermo piatto e di scrivania. Il prezzo varia in base alla stagione, la misura e la capienza della camera: una delle camere può ospitare fino a 3 o 4 persone, grazie al suo divano-letto.

Il personale cosmopolita del Retrome vi riserverà un trattamento su misura per le vostre esigenze e sarà a vostra completa disposizione per rendere il vostro soggiorno indimenticabile.

retrome camera

retrome camera luminosa

Il Retrome Café & Lounge

Il Café & Lounge è l’estensione più recente dell’hotel. È uno spazio accogliente, sia per i clienti che per coloro che vogliono venire e divertirsi e rilassarsi. L’hotel offre colazione a buffet e le torte sono fatte in casa! Inoltre, potete anche godervi un buon cocktail classico.

retrome cafe lounge colazione

Sono i dettagli a fare la differenza

Nella prima mattina del vostro soggiorno, vi verrà offerto un espresso o un cappuccino di benvenuto. Se arrivate nel pomeriggio troverete un calice di cava ad aspettarvi in questo albergo dal sapore di casa!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 3 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Valérie

Valérie, la creatrice dei “Piccole Dritte per Barcellona” adora scoprire posti nuovi e inediti, trovare le parole giuste per descriverli e lavorare ai piccoli disegnini che decorano il sito. Qual è la cosa che le piace di più di Barcellona? Le linee sinuose e originali di alcuni edifici. È per il suo lato artistico, direbbero i suoi amici. Gaudì fa proprio al caso suo!