Lo shopping con furbizia: come farsi rimborsare l’IVA

Pauline
Rédigé da .

Ultimo aggiornamento il 18 maggio, 2017. 0 commenti

Risiedete al di fuori dell'Unione europea? Buone notizie: potrete farvi rimborsare l'IVA sui vostri acquisti! Ecco come fare...

shoppimg rimborsare IVA

Qualsiasi sia la vostra nazionalità, il fatto di risiedere al di fuori dell’Unione europea vi permetterà di richiedere il rimborso dell’IVA sui vostri acquisti effettuati a Barcellona. Questa ammonta al 18-21% del prezzo totale, il che non è cosa da poco!

Condizioni per farsi rimborsare l’IVA

Purtroppo il rimborso dell’IVA non è automatico e dovrete soddisfare varie condizioni per avere diritto al rimborso. Ecco quali sono:

  • Risiedete al di fuori dell’Unione europea
  • I vostri acquisti valgono almeno 90,15€
  • Questi acquisti sono degli articoli che porterete nel vostro paese di residenza. Sono quindi esclusi i rimborsi dell’IVA di fatture di hotel, ristoranti, noleggio auto e beni di consumo. Per qualche ragione sono esclusi anche gli accessori per veicoli.
  • I vostri acquisti devono essere stati effettuati in negozi che hanno firmato un accordo del servizio di esenzione dall’IVA. Individuarli è semplice: generalmente mostrano il logo “Tax Free” sulla vetrina. La stragrande maggioranza dei negozi propone questo servizio, ma non tutti, quindi fate attenzione.

tax free

  • I vostri acquisti dovranno essere presentati alla dogana nel loro imballaggio al momento di lasciare la Spagna. Attenzione, quindi, a non imbarcarli in stiva!
  • Per ogni acquisto chiedete una ricevuta di esenzione dall’IVA che descriva il bene e l’ammontare dell’IVA corrisposta. Le ricevute di esenzione dall’IVA sono emesse dalla Global Blue o dalla Premier Tax Free.
  • La vostra ricevuta di esenzione dall’IVA deve essere stata emessa da massimo 3 mesi.

Dove farsi rimborsare l’IVA?

All’ufficio turistico principale di Barcellona

Dall’inizio del 2014, il processo di rimborso dell’IVA è stato facilitato e potrete farvela rimborsare sul posto. Per farlo, andate all’ufficio turistico di Plaça Catalunya.

  • Gli uffici si trovano al numero 17 di Plaça Catalunya. L’ufficio è aperto dal lunedì alla domenica dalle 9:30 alle 21:30, tranne il 26 dicembre e il 6 gennaio, in cui il loro orario di apertura è dalle 9 alle 15. Gli uffici sono chiusi il primo gennaio e il 25 dicembre.

Lì dovrete compilare dei moduli di esenzione dall’IVA con le vostre coordinate e presentare il vostro passaporto e la vostra carta di credita. Riceverete allora in contanti (e in euro) l’IVA corrispondente.

Fate attenzione a rispettare le seguenti condizioni:

Ricevute emesse da Global Blue:

  • La ricevuta deve risalire a massimo 10 giorni prima.
  • La somma da rimborsare non deve superare i 500€ a persona al giorno.
  • Dovete essere in possesso di una carta di credito Visa/Mastercard valida per almeno 4 mesi a partire dal giorno del rimborso.
  • Dovrete lasciare l’Unione europea al massimo 21 ore dopo il rimborso.

Ricevute emesse da Premier Tax Free:

  • La ricevuta deve risalire a massimo 14 giorni prima.
  • La somma da rimborsare non deve superare i 600€ a ricevuta.
  • Dovete essere titolari di una carta di credito Visa/Mastercard valida per almeno 6 mesi a partire dal giorno del rimborso.
  • Dovrete lasciare l’Unione europea al massimo 21 ore dopo la data del rimborso.

Verrà presa un’impronta della vostra carta di credito per evitare frodi. Non vi verrà addebitato nulla se presenterete i vostri acquisti alla dogana nei 20 giorni successivi. In caso contrario, la somma ricevuta in contanti a titolo di rimborso dell’IVA verrà detratta dal vostro conto.

All’aeroporto di Barcellona

  • Attenzione! Se pensate di chiedere il rimborso dell’IVA all’aeroporto, arrivate molto in anticipo. Le procedure possono richiedere un po’ di tempo.

Potrete farvi rimborsare l’IVA all’aeroporto, a condizione che prendiate un volo diretto per una destinazione al di fuori dell’Unione europea.

La procedura è la seguente: dovrete andare all’ufficio della dogana dell’aeroporto perché le vostre ricevute di rimborso dell’IVA siano valide. Dovrete quindi mostrare ai doganieri i vostri acquisti, accompagnati dalle ricevute corrispondenti.

Per recuperare il vostro denaro avete quindi due possibilità:

  • Se avete delle ricevute di esenzione dall’IVA della Global Blue, andate all’ufficio Global Blue situato al terzo piano del Terminal 1, dopo i controlli di sicurezza.
  • Se avete altre ricevute, andate all’ufficio La Caixa. Si trova al primo piano del terminal 1.

Per posta

Lascerete Barcellona in autobus, in treno, in nave o in macchina? Allora dovrete mandare le vostre ricevute per posta.

Per farlo, andate all’ufficio della dogana del terminal dei trasporti dal quale lascerete l’Unione europea. Lì dovrete mostrare i vostri acquisti e le ricevute di esenzione dall’IVA ai doganieri, così che possano timbrarle.

Successivamente non vi resterà che mettere le ricevute nelle buste affrancate che vi forniranno, indicare le vostre coordinate bancarie e spedire il tutto.

Il rimborso per posta è più lungo, ci vogliono in genere 3 mesi prima che la somma venga accreditata sul vostro conto, ma vale l’attesa, no?

salvadanaio-2

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 2 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!