Festival Cruïlla: programma eclettico e atmosfera piacevole

Pauline
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 25 Novembre, 2019. 0 commenti

Conoscete il festival Cruïlla? Visto il suo programma, non manca molto prima che diventi famoso tanto quanto il Primavera Sound o il Sónar!

Dove?

metropolitana: El Maresme/Fòrum (L4)
Parco del Fòrum

Quando?

3, 4, 5 e 6 luglio 2019

Quanto?

a partire da 105€ per 3 giorni

Perché?

per il suo programma di qualità

La nuova edizione del festival Cruïlla avrà luogo 3, 4, 5 e 6 luglio 2019. Ma la sua storia inizia nel 2005 a Mataró, nella periferia di Barcellona. In quell’anno si trattò solo di una serie di concerti. L’iniziativa, però, incontrò un grande successo e gli organizzatori decidero di ripetere l’operazione. I concerti successivamente sono stati spostati a Barcellona stessa, per poi essere estesi a diversi giorni e infine il festival ha preso a poco a poco la forma in cui lo conosciamo oggi.

Ogni anno, il programma è più impressionante dell’anno precedente. Se non avete mai sentito parlare del Cruïlla, è il momento di rimediare!

Cruïlla, un crocevia di generi musicali

Il programma del festival è tanto eclettico che questa caratteristica è messa in rilievo anche nel nome. “Cruïlla”, in effetti, vuol dire “incrocio di strade” in catalano. Un segno rivelatore che mostra chiaramente che il festival è un punto di incontro tra diversi stili musicali. Tra i generi del Cruïlla si ritrova il pop, lo ska, l’hip-hop, il reggae, il folk, il flamenco e il rock.

  • Un dettaglio molto carino: il pubblico può suggerire gli artisti prima del festival. Un’idea partecipativa niente male!

Ecco un video che vi darà un’idea del Cruïlla e della sua bell’atmosfera!

Festival Cruïlla 2019: programma

  • Il programma del Cruïlla è stato annunciato. Ci saranno artisti come Black Eyed Peas, Love of Lesbian, Dorian, Kylie, Bastille, ZAZ e Foals!
  • Tenetevi aggiornati sul resto del programma e acquistate i biglietti sul sito del festival Cruïlla.

Biglietti del Cruïlla

  • Il pass per 3 giorni costa a partire da 140€, il pass per 2 giorni costa a partire da 110€ e il pass da 1 giorno costa a partire da 45€.

L’atmosfera del Cruïlla

Il festival Cruïlla, dal programma molto eclettico, attira un pubblico piuttosto eterogeneo. La musica, tuttavia, unisce la folla variopinta ed è in quest’atmosfera allegra e giocosa che ha luogo la festa.

Qui non avrete motivo di temere il cattivo umore o la calca eccessiva. Il pubblico balla, canta, urla, sorride: tutti sono contenti di essere qui. Noi per primi!

I palchi del Cruïlla

Il Cruïlla ha 4 grandi palchi. Portano tutti il nome di uno sponsor che cambia di anno in anno.

  • I due palchi principali sono vicini, il che fa sì che si possa passare da uno all’altro in un batter d’occhio. I concerti sono programmati in modo tale che quando si conclude un concerto su un palco, un altro ne inizia su un parco diverso. È piuttosto pratico, dato che così si possono vedere tanti artisti senza perdere tempo a camminare o ad aspettare tra un concerto e l’altro. Altro punto a favore è che i due palchi sono accessibili alle persone disabili.
  • I due altri palchi sono più lontani (non solo dai palchi principali, ma anche uno dall’altro). Restano tuttavia facilmente accessibili.

Oltre ai 4 palchi, il lounge Estrella ospita anche delle performance per pochi intimi, con qualche sedia per accogliere gli spettatori.

Bere e mangiare al Cruïlla

I bar

Troverete due tipi di bar:

  • I bar sotto le tende: è lì che avrete la maggiore scelta di bevande (birre, bibite gassate, drink energetici, superalcolici e acqua)
  • I bar Estrella Damm: costruiti in legno, i bar della birra Estrella sono riconoscibili da lontano e danno al festival un’aria da allegra festa di paese. Vendono solo birra e acqua.
  • I bar propongono birre senza glutine

Anche alcuni venditori ambulanti propongono birra ai partecipanti al festival. Il lato positivo è che non dovrete andare fino al bar e fare la fila. Considerate però che la comodità ha un prezzo, dato che la birra viene venduta a un prezzo maggiore rispetto a quello del bar.

Infine, il Parco del Fòrum (è lì che si svolge il festival) dispone di alcune fontane di acqua potabile.

I “food truck”

cruïlla food truck

Vi è venuto un certo languorino? Niente panico! Numerosi “food truck” (cucine nomadi montate su due camioncini) sono parcheggiati in diverse zone del festival. Panini, hamburger, tacos, cucina thailandese o giapponese… Non avrete che l’imbarazzo della scelta!

Anche i dolci sono ben rappresentati con churros, gelati e altre specialità.

Sistema di pagamento del Cruïlla

Come tanti altri festival, il Cruïlla funziona con un sistema di braccialetti di pagamento. È semplice: vi basterà ricaricarli alle macchinette appositamente previste. Dopo, non dovrete più usare i contanti e pagherete tutto con il vostro braccialetto.

  • Questo braccialetto vi sarà consegnato al vostro arrivo al festival dopo aver mostrato il biglietto. Vi servirà per superare i tornelli per entrare e uscire dal festival.
  • Fate molta attenzione: se dovesse rovinarsi, diventando, così, utilizzabile, non vi sarà rimborsato il credito restante.
  • Il braccialetto è resistente all’acqua e funziona anche dopo un luogo bagno in mare.
  • Attenzione! Se dovesse restarvi del credito sul braccialetto dopo la fine del festival, potrete recuperarlo compilando un modulo sul sito del Cruïlla. Sarà disponibile dopo il festival e dovrete fornire il numero del vostro braccialetto, quindi ricordatevi di conservarlo.

Altri servizi

  • Una zona di wifi gratuito è a disposizione di tutti i partecipanti
  • È presente un servizio di guardaroba e il deposito di un articolo costa circa 2€
  • Potrete ricaricare il vostro telefono in uno spazio appositamente previsto

Informazioni utili

Accesso al Cruïlla

  • Il Cruïlla ha luogo al Parco del Fòrum (proprio come il Primavera Sound)
  • I minori di 13 anni possono entrare gratuitamente accompagnati da un loro rappresentante legale. I ragazzi tra i 13 e i 15 anni pagano l’ingresso e devono anch’essi essere accompagnati. A partire da 16 anni, non è richiesto alcun accompagnamento.

Altre informazioni pratiche

  • È vietato entrare all’interno del festival con bevande o oggetti pericolosi e nocivi.
  • È vietato entrare con animali.
  • Le macchine fotografiche di tipo reflex e le telecamere non sono autorizzate.
  • I biglietti sono nominali, ma potrete cedere il vostro in caso di cambio di programma. Per farlo, dovrete fornire alla persona a cui lasciate il posto un’autorizzazione firmata e una fotocopia della vostra carta d’identità.

Buon festival!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Cliccate qui!

valutazione
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 2 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!