Il museo del FC Barcelona al Camp Nou: il tempio dei tifosi del Barça

Rémi
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 19 luglio, 2018. 0 commenti

Volete sapere se vale la pena fare una sosta al museo del FC Barcelona? In quest'articolo, tutte le informazioni sulla visita del mitico stadio Camp Nou.

museo FC Barcelona Camp Nou
Dove?

metro: Collblanc (L5)
metro: Les Corts (L3)
metro: Palau Reial (L3)
Stadio Camp Nou

Quando?

aperto tutti i giorni
tranne: 1 e 6 gennaio e 25 dicembre

Quanto?

dai 6 ai 13 anni e studenti: 18 euro
gratis per i bambini fino a 5 anni
over 70:18 euro
prezzo pieno: 23 euro

Perché?

per il tour dello stadio

Telefono:

(+34) 93 496 36 00

Il museo del FC Barcelona si qualifica tra i musei più visitati della Catalogna, con una media di 1.540.000 visitatori l’anno. Supera persino il Museo Dalí di Figueres, che ne registra circa un milione cinquecentomila, e l’impressionante Museo Picasso di Barcellona, meta ogni anno di più di un milione di visitatori.

La storia del museo del FC Barcelona

Il museo del FC Barcelona è stato fondato nel 1984 da Josep Lluis Nuñez, all’epoca presidente del Barça. È stato oggetto di diverse trasformazioni che gli hanno permesso di ampliarsi fino a raggiungere gli attuali 3.500 metri quadri di superficie.

La visita del museo del FC Barcelona in tre fasi

Il tour dello stadio Camp Nou

A mio avviso, la parte più interessante della visita è il tour del Camp Nou: il mitico stadio di una delle migliori squadre di calcio del mondo, il Barça.

Il percorso vi mostrerà le varie parti del Camp Nou:

  • gli spogliatoi, che non hanno niente di particolare se non una jacuzzi che attira molto l’attenzione.
  • il corridoio d’ingresso che i giocatori percorrono prima di entrare in campo.
  • lo stadio. E questa, preparatevi, è la parte più bella della visita. Ammirerete il Camp Nou in tutto il suo splendore, con un panorama da brividi sulle tribune!
  • la cabina dei commentatori con una vista impareggiabile sullo stadio.

Galleria museo FC Barcelona

Lo spazio multimediale per ripercorrere la storia del Barça

Quest’area del museo si snoda attraverso sale dalla luce soffusa, illuminate esclusivamente da maxi schermi.

  • I touch screen sono a vostra disposizione. Potrete scegliere tra diversi video o immagini che ricordano i momenti principali della storia del FC Barcelona (il primo goal di Messi, il goal d’Iniesta contro il Chelsea nel 2009,…) e le tappe principali nella storia del club.
  • Percorrerete un lungo corridoio di 8 metri sulle cui pareti sono proiettati i momenti salienti del FC Barcelona (come la semifinale della Coupe du Roi o della Champions League). Non potrete fare a meno di fermarvi ad ascoltare i commenti dei telecronisti spagnoli completamente scatenati (eh sì, sono celebri per il loro ritmo serrato!).

Galleria museo FC Barcelona

La galleria dei trofei e dei cimeli insoliti

  • Potrete ammirare le innumerevoli coppe vinte dal FC Barcelona:
  • Vedrete anche una serie di cimeli “insoliti” (la maglia di Maradona, vecchi palloni da calcio del Barça, gli scarpini dei giocatori più forti, il primo logo del Barça).
  • Al termine della visita, passerete per il FC Botiga, lo store ufficiale del FC Barcelona (i prezzi sono molto elevati).

Palloni museo FC Barcelona

Il museo del FC Barcelona: sì o no?

Non date per scontato il prezzo del biglietto (23 euro prezzo pieno, 18 ridotto).

Tocca a voi decidere se volete sborsare questa somma. Molto dipende dai vostri interessi:

  • Per gli appassionati di calcio e/o tifosi del Barça (culé in spagnolo, e fate attenzione a pronunciare bene “culé”) che non possono permettersi un biglietto per una partita del FC Barcelona, questa visita è un’occasione per ammirare uno dei più grandi stati d’Europa. I posti migliori per una partita del Barça vi costerebbero almeno cinque un biglietto standard per il museo!
  • Se non seguite il calcio, tenete da parte questa somma per un’altra idea-risparmio consigliata dal nostro sito 🙂

museo FC Barcellona Camp Nou

Prezzi del museo del FC Barcelona

Se preferite senza banda oraria obbligatoria cliccate qui.

Alcune informazioni pratiche

  • Con i biglietti che vi proponiamo potrete saltare la fila alle casse e accederete direttamente al museo.
  • Riceverete il biglietto per email. Per accedere al museo dovrete mostrare il biglietto in formato caratceo o dal vostro smartphone.
  • I biglietti valgono tutto l’anno, ovvero fino al 31 dicembre 2016. (il 31 dicembre 2016 è incluso e non è obbligatorio effettuare la visita nella data indicata al momento dell’acquisto).
  • Il museo è chiuso l’1 e il 6 gennaio e il 25 dicembre.
  • Nei giorni in cui si giocano partite di Champions League al Camp Nou, il museo del FC Barcelona è aperto dalle 10 alle 15, ma i tour del Camp Nou sono sospesi.
  • Nei giorni in cui si giocano partite di Liga o della Coppa del Re al Camp Nou, il museo chiude 3 ore prima dell’inizio della partita e riapre un’ora e mezza dopo a fine. I tour del Camp Nou sono sospesi.
  • Vi sconsigliamo di visitare il museo il giorno prima di una partita, perché molte zone sono chiuse al pubblico.

Un bonus da piccole dritte per Barcellona

Non sapete ancora l’inno del Barça? Imparatelo con il nostro video: divertentissimo!

Visca el Barça! Viva il Barça!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Rémi

Rémi è uno studente che vive a Barcellona dalla più tenera infanzia. Sempre avido di nuove scoperte, è sempre entusiasta e gli piace conoscere persone nuove. Cosa preferisce a Barcellona? Uscire con gli amici e lasciarsi trasportare in un'altra epoca grazie al contesto storico del quartiere gotico.