Ristoranti in cui mangiare prima o dopo una visita alla Sagrada Familia

Valérie
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 19 luglio, 2018. 0 commenti

Cercate un piccolo ristorante vicino alla Sagrada Familia in cui mangiare bene? La zona è turistica, ma abbiamo qualche buon consiglio da condividere!

ristorante vicino alla Sagrada Familia

Ristorante vicino alla Sagrada Familia: La Paradeta

Volete conoscere la formula vincente della Paradeta? Eccola: una stradina tranquilla vicinissima alla Sagrada Familia, un banchetto da mercato, degli appetitosi piatti di mare, un’atmosfera da mensa self-service e soprattutto zero fronzoli!

ristorante vicino alla Sagrada Familia paradeta

In questo ristorante di quartiere potrete scegliere i vostri frutti di mare e crostacei, pagarli al chilo a un prezzo ragionevole e mangiare a sazietà su uno dei tavoli in formica blu, cullati (!?) dal chiacchiericcio dei clienti che si affievolisce man mano che i tavoli vengono serviti.

Ve lo concediamo, l’idea non è proprio l’ideale per una cena romantica o un momento tranquillo tra amici. Ma se avete voglia di prodotti di mare di qualità a un prezzo ragionevole, prima o dopo aver visitato la Sagrada familia, non perdete la Paradeta!

  • Gli amanti del dolce saranno forse un po’ delusi nello scoprire che qui si mangia solo pesce o frutti di mare accompagnati da insalata. Non sono previsti dessert in questa mensa di mare! Ma non importa, il prossimo locale è perfetto per una pausa dolcissima.

Dove? Passatge Simó, 18
Quando? Da martedì a domenica dalle 13 alle 16 e dalle 20:00 alle 23:30 (fino a mezzanotte nel weekend).
Quanto? Circa 25 euro
Perché? Per i suoi frutti di mare e crostacei freschi

Per leggere l’articolo dedicato alla Paradeta, cliccate qui!

Ristorante vicino alla Sagrada Familia: il Bristol café

ristorante vicino alla Sagrada Familia bristol cafe dessert

A 5 minuti a piedi dalla Sagrada Familia, sulla strada di ritorno verso il centro di Barcellona, abbiamo scoperto un nuovo locale: il Bristol Café.

Questo piccolo locale gestito da due argentini offre menu ideali per la colazione, un pasto veloce o per un momento goloso.

Sul menu: tapas, insalate, hamburger, panini, torte, empanadas, alfajores, scones, bruschette, guacamole, hummus e tanto altro. Come vedete, qui le influenze culinarie sono numerose. Il punto in comune di questi piatti? Sono fatti in casa e tutti preparati con prodotti freschi.

  • Il piccolo vantaggio del Bristol café: la sua musica d’atmosfera e i bellissimi set in cui sono serviti i dessert e i tè.

tazza di tè

Dove? Roger de Flor 222
Quando? Dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 20:30 e il sabato dalle 10 alle 19.
Quanto? Meno di 15 euro per una colazione
Perché? Per i suoi dolci fatti in casa

 

Ristorante vicino alla Sagrada Familia: l’Arc-iris

ristorante vicino alla Sagrada Familia arc iris dessert

L’arc-iris è un grande classico vegetariano di Barcellona. Aperto nel 1969, questo piccolo ristorante non si lascia influenzare da tendenze passeggere. Qui non ci sono fronzoli o astrusi neologismi presi in prestito dall’inglese.

Qui avrete a disposizione un menu unico esclusivamente in catalano. Ma non abbiate paura, i camerieri parlano inglese e il proprietario, oltre ad essere simpatico e accogliente, se la cava bene con il francese.

La prima cosa che colpisce entrando è la sua clientela di habitué. Il locale deve essere buono, quindi, se è frequentato dalle persone del quartiere! E sì, possiamo confermarlo, il ristorante è buono e autentico!

Inoltre, l’accoglienza è molto calorosa, il servizio efficace, i piatti semplici, le porzioni abbondanti e i prezzi estremamente ragionevoli. Per meno di 10 euro, potrete scegliere tre piatti e un dessert tra diverse proposte. Cosa volete di più? Solo trovare un tavolo e sedervi! E questo non è sempre scontato, visto il successo del locale.

  • Il nostro consiglio: andateci tra le 13 e le 14:30, in questo orario troverete posto. A partire dalle 14, il locale si riempie con una velocità impressionante. Potreste persino trovare la coda fuori dal locale.
  • In momenti di grande affluenza, vi potrà essere chiesto gentilmente di condividere il vostro tavolo. Ottimo, no? Così potrete anche attaccare bottone con dei barcellonesi!

Dove? Roger de Flor, 216
Quando? Dalle 13 alle 16 dal lunedì al sabato, chiuso la domenica e nei giorni festivi
Quanto? Circa 10 euro per un menu colazione
Perché? Per i suoi piatti vegetariani e per la sua bell’atmosfera

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Valérie

Valérie, la creatrice dei “Piccole Dritte per Barcellona” adora scoprire posti nuovi e inediti, trovare le parole giuste per descriverli e lavorare ai piccoli disegnini che decorano il sito. Qual è la cosa che le piace di più di Barcellona? Le linee sinuose e originali di alcuni edifici. È per il suo lato artistico, direbbero i suoi amici. Gaudì fa proprio al caso suo!