Cosa fare la sera a Barcellona per far festa 7 giorni su 7

Margaux
Rédigé da .

Ultimo aggiornamento il 12 settembre, 2017. 0 commenti

Vi piace uscire, ballare e scatenarvi? Ecco la nostra piccola guida per passare serate da urlo in qualsiasi giorno della settimana!

uscire a Barcellona (apolo e i suoi nasty mondays)

Nel mondo della vita notturna, Barcellona è celebre per le sue serate fuori dal comune. Se vi trovate a Barcellona nel weekend, vi sarà facile trovare attività per trascorrere una serata scatenata grazie all’ampia scelta di bar e discoteche della capitale catalana.

Ma negli altri giorni della settimana? Difficile diventare una delle città più nottambule d’Europa se la festa si limita a tre giorni su sette!

I lunedì sera dell’Apolo: i “nasty mondays”

Per iniziare al meglio la settimana, dirigetevi verso la Sala Apolo, che ha istituito negli ultimi 12 anni i “Nasty mondays” (o brutti lunedì), eventi che attireranno in particolare gli appassionati di Rock and Roll. Non c’è un dress code, l’appuntamento è, quindi, tutti i lunedì per fare le ore piccole ballando tra una folla scatenata!

Quando? Tutti i lunedì, da mezzanotte alle 5:00. Come nella maggior parte delle discoteche a Barcellona, è consigliabile non andare troppo presto: l’atmosfera inizia a scaldarsi verso le 2:00 del mattino.
Dove? Sala Apolo, Carrer Nou de la Rambla 113, Metro: Paral-lel, L1 o L3
Quanto? 15€ all’ingresso con consumazione. Acquistare in anticipo le prevendite qui.

  • Idea risparmio: iscrivendovi gratuitamente al club “Apolo 113”, avrete sconti sulle bevande al bar.

Il tocco in più: ascoltate la loro playlist ufficiale su Spotify per entrare nel mood, con oltre 1000 titoli diversi!

Uscire il martedì con i “Crappy tuesdays”

Anche in questo caso, è l’Apolo che si distingue grazie a una programmazione di spicco a suon di musica elettronica, punk e rock. A un prezzo più conveniente rispetto al lunedì, i Crappy Tuesdays hanno il vantaggio di essere serate meno affollate: sono sempre frequentate, ma c’è più ossigeno da respirare!

Quando? Tutti i martedì, dalle 00:30 alle 5:00.
Dove? Sala Apolo, Carrer Nou de la Rambla 113, Metro L: Parallel (L1 o L3).
Quanto? 12€ all’ingresso, 11€ + gestione online.

Il tocco in più: Collegatevi al loro sito. Potrete iscrivervi inserendo in fondo alla pagina il vostro nome e quello di una persona che vi accompagna. Avete tempo fino alle 21:00 del giorno stesso e, se entrate prima dell’1:30 e rientrate tra i primi 100, non dovrete pagare!

Uscire il mercoledì con i “Dirty” del Razzmatazz

razzmatazz terrazza

Il mercoledì il testimone passa all’emblematico Razzmatazz con le sue Dirty-Razz, in cui regnano buon umore, musica varia, gay pride e flower power.

Al Razzmatazz sono tutti i benvenuti, a prescindere dalla tenuta. Approfittate del mercoledì per indossare i vostri abiti più variopinti e ballare sulle note pop delle sue serate!

Dove: al Razzmatazz, Carrer dels Almogàvers, metro: Bogatell (L4) o Marina (L1).
Quando: tutti i mercoledì a partire dall’1:00
Quanto: online 11€ + extra, all’ingresso da 10€ in su con birra, mostrando il volantino (che troverete sul loro sito).

Il tocco in più: Se seguite il Razzmatazz su Facebook, troverete una lista che viene pubblicata il giorno prima o il giorno stesso: se fate in tempo l’ingresso vi costerà solo 1€!

Uscire il giovedì nelle discoteche del centro di Barcellona

Il giovedì è il giorno ufficiale delle serate universitarie. La maggior parte delle discoteche di Barcellona, infatti, sono aperte. Le tariffe e le proposte sono molto più varie.

Tra le discoteche più apprezzate, troverete la Costa Breve (spesso con ingresso gratuito il giovedì), Sutton Bling Bling (dove sono spesso richiesti tacchi e camicia) per chi vuole scatenarsi a ritmo del celebre Reggaeton latino.

discoteca pista e divanetti

A un altro universo appartiene Otto Zutz: comprende diverse sale che esplorano stili musicali molto diversi. Al piano terra ascolterete musica R&B, hip hop e “house”, mentre al primo piano si succedono titoli commerciali di oggi e classici anni 80-90. Avrete diritto all’ingresso gratuito iscrivendovi sulle loro liste.

All’Apolo, il giovedì, Cupcake ci trasporta dritti al cuore dell’atmosfera disco con una playlist che spazia dalle hit degli anni 80 alle canzoni più celebri degli ultimi anni. Da provare assolutamente se vi piace ballare e cantare!

  • Anche qui, i primi 100 « socios » dell’Apolo 113 (iscrizione gratuita qui) potranno entrare gratuitamente (o godere comunque di uno sconto sul prezzo base e sulle consumazioni all’interno).

Uscire il venerdì e sabato al Razzmatazz

Il venerdì e il sabato, Razzmatazz ospita spesso DJ e artisti interessanti, per chi desidera un’esperienza più particolare e meno commerciale, la programmazione è disponibile sul sito.

Uscire i weekend al porto

E per finire, rotta verso la meta turistica per eccellenza, il Port Olímpic, che pullula di discoteche e bar (Pacha Barcelona, Carpe Diem, Opium o ancora Catwalk). Preparatevi a indossare il meglio che avete in valigia e a incontrare persone di ogni nazionalità, pronte a far festa fino all’alba (molto piacevole da osservare sulla spiaggia, all’uscita dalla discoteca). Attenzione, in estate sono spesso piene.

Il tocco in più: Le discoteche come il Razzmatazz, Opium e Pacha sono dotate di terrazza per fumatori. Queste sono anche un luogo privilegiato per gli incontri perché lontane dagli altoparlanti con musica a tutto volume!

opium esterno

Uscire a ballare anche la domenica!

A partire dal mese di aprile, il Brunch in the Park  e il Brunch in the city sono de eventi all’aria aperta per staccare e rilassarsi.

A ritmo di musica elettronica, potrete approfittare di un’atmosfera vintage, con mercatini, originali stand di bevande e cibo e anche attività per i più piccoli, perché i brunch sono « family friendly »! I biglietti sono in vendita sul sito, dove troverete i nomi dei diversi artisti pronti ad animare le vostre giornate!

brunch in the park

E per finire, non dimenticate la « elrow family » un appuntamento meno convenzionale che si svolge di giorno e che segue laa filosofia « the club culture » da diversi anni in tutto il mondo. Se avete fortuna, il vostro soggiorno coinciderà con uno di questi eventi, sempre più vari e originali, che vi farà divertire per tutto il giorno grazie alla musica dei migliori DJ. Cercate el row de Barcelona e acquistate il vostro biglietto in anticipo: non ve ne pentirete!

 Siete pronti! Potete dare il via alle danze, in qualsiasi giorno della settimana!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Margaux

Barcellonese da più di metà della sua vita, Margaux raramente rinuncia ai tavolini di un bar o un caffè della capitale catalana. Sola o circondata da amici, adora scoprire posti nuovi e condividere con voi le sue scoperte. E come imposto dal suo budget da studente, le idee risparmio sono all'ordine del giorno!