Ferrocarril di Barcellona: un po’ metro, un po’ treno extraurbano

Pubblicato da nella categoria Metro, autobus, navetta aeroporto, Muoversi. Ultimo aggiornamento il 18 maggio, 2017. 0 commenti

Il ferrocarril è un mezzo di trasporto pubblico che vi permetterà di spostarvi a Barcellona e dintorni. Questo articolo vi metterà sulla strada giusta!

ferrocarril

Volete visitare i dintorni di Barcellona o avete semplicemente bisogno di spostarvi? Il Ferrocarril della Generalitat de Catalunya (ferrovia del Governo della Catalogna) è un’ottima opzione!

Il ferrocarril, un utile supplemento alla metro

Ci sono due tipi di linee di ferrocarril:

  • quelle che fanno parte della metro urbana: le linee L6 (Pl.Catalunya-Reina Elisenda), L7 (Pl.Catalunya-Av.Tibidabo) e L8 (Pl.Espanya-Molí Nou) si integrano con la rete delle linee della metro, nonostante la loro apparenza da ferrocarril. Se prendete una di queste tre linee, un biglietto 1 zona basterà.
  • quelle che appartengono alla rete che collega Barcellona alla periferia.

disegno metro

La rete Barcelona-Vallès: verso le università, Sabadell, Terrassa…

La rete Barcelona-Vallès comprende diverse linee di ferrocarril che vi porteranno al di là della montagna. Il punto di partenza è Plaça Catalunya per tutte le linee che fanno parte di questa rete. Ne fanno parte anche la L6 e la L7.
Comprende anche 4 linee suburbane:

  • la S1 (Barcellona-Terrassa)
  • la S2 (Barcellona-Sabadell)
  • la S5 (Barcellona-Rubí)
  • la S55 (Barcellona-Universitat Autònoma).

Per viaggiare sulla rete Barcelona-Vallès, dovrete avere un biglietto 1 zona, 2 zone o 3 zone. Grazie a questo documento caricato online dalla FGC (Ferrovie del Governo della Catalogna), potrete verificare a quante zone corrisponde il vostro viaggio a seconda del vostro punto di partenza e di arrivo.

Questa rete di trasporti vi porterà nei diversi campus universitari come l’UAB (Universitat Autònoma de Barcelona), la UPC (Universidad Politècnica de Barcelona) e altri. Porta anche a Terrassa e Sabadell, due città importanti vicine a Barcellona.

Qui sotto un’immagine vi indica le diverse linee e stazioni della rete Barcelona-Vallès. Cliccate qui sotto per ingrandire l’immagine.

linea ferrocarril barcelona vallès

La linea Llobregat-Anoia: per andare a Montserrat, alla colònia Güell, a Manresa…

La rete Llobregat-Anoia è quella che collega Barcellona alle regioni di Baix Llobregat, Anoia e Bages. Comprende la linea L8, considerata come la metro del Baix Llobregat, ma è integrata anche dalle seguenti linee suburbane:

  • S33 (Pl.Espanya-Can Ros)
  • S4 (Pl.Espanya-Olesa de Montserrat)
  • S8 (Pl.Espanya-Martorell Enlace).

Queste tre linee (S33, S4, S8) arrivano alla colònia Güell di Gaudí.

  • Queste linee suburbane sono completate da linee di treni (“Rodalies”) come la R6 e la R60 verso Igualada o ancora la R5 e la R60 che portano a Manresa.
  • Se volete avventurarvi sulle montagne di Montserrat, vi basterà prendere le linee R5 o R60.

Sulla rete Llobregat-Anoia, potrete acquistare biglietti che arrivano fino a 6 zone.
Ecco un documento della FGC che vi permetterà di sapere quale tipo di biglietti acquistare a seconda del vostro punto di partenza e di arrivo.

Cliccate sull’immagine sottostante per ingrandirla. Rappresenta le diverse linee e fermate della rete Llobregat-Anoia.

linea ferrocarril llobregat anoia

Informazioni pratiche sul ferrocarril

Gli orari

A seconda delle linee o del periodo in cui viaggerete (mese di agosto, giorni lavorativi…), gli orari del ferrocarril possono variare. Sarebbe quindi complicato fare un panoramica completa degli orari dei treni per tutto l’anno.

Per questo motivo vi proponiamo di utilizzare l’opzione apposita sull’homepage del sito internet della FGC (in inglese) che vi indicherà quando passano i treni a seconda del vostro punto di partenza, del punto d’arrivo e della vostra disponibilità.

Quello che potete fare

  • Potete portare la vostra bici con voi sul ferrocarril. Ai tornelli d’accesso, infatti, ci sono sempre più spesso ingressi speciali per bici, passeggini e simili. Dovrete metterli in testa al treno in un spazio apposito.
  • Le stazioni del ferrocarril dispongono generalmente di un accesso per disabili con ascensori (il 95% delle stazioni è dotato di tale accesso, tutte le stazioni della linea Llobregat-Anoia ne hanno uno).

Quello che non potete fare

  • Fumare nel treno o alla stazione
  • Circolare in bici, pattini o skate nella stazione

 I nostri consigli sui ferrocarril

  • State sempre attenti al treno che arriva. Contrariamente alla metro, i ferrocarril circolano spesso sullo stesso binario, ma a intervalli di tempo differenti. Potreste, quindi, prendere per sbaglio la L7 al posto della S2 e così subire stress per nulla.
  • Se li utilizzate spesso, informatevi sui diversi abbonamenti esistenti. Potreste risparmiare parecchio sul lungo periodo.
  • Non utilizzate una carta 2, 3 o 4 zone per i vostri spostamenti all’interno di Barcellona (1 zona) perché vi costerebbe di più e non conviene.
  • Non cercate di fare i furbi utilizzando un biglietto 1 zona per un viaggio 2 zone o più. Dovrete infatti obliterare il vostro biglietto all’inizio e alla fine del viaggio e questo permette di evitare scappatoie di questo tipo. È quindi importante conservare il biglietto fino a quando non sarete usciti dalla stazione!
  • Non cercate di entrare senza biglietto. Le stazioni sono sempre sorvegliate e se lo fate, potreste beccarvi una multa da 100€.

Per maggiori informazioni sui trasporti pubblici, leggete il nostro articolo su metro, bus e tram per spostarsi con facilità a Barcellona.

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Rémi

Rémi è uno studente che vive a Barcellona dalla più tenera infanzia. Sempre avido di nuove scoperte, è sempre entusiasta e gli piace conoscere persone nuove. Cosa preferisce a Barcellona? Uscire con gli amici e lasciarsi trasportare in un'altra epoca grazie al contesto storico del quartiere gotico.