Ristorante Agust: tapas golose in un’atmosfera accogliente e calorosa

Pauline
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 16 novembre, 2018. 0 commenti

Aperto nel giugno 2015, Agust è un ristorante gastronomico gestito da due francesi residenti a Barcellona. Si è presto fatto un nome e un'ottima reputazione!

Agust tavolo
Dove?

Eixample
metropolitana: Sant Antoni (L2)
Parlament 54

Quando?

dalle 19 a mezzanotte dal lunedì al venerdì
sabato e domenica: dalle 14 alle 16 e dalle 19 a mezzanotte

Quanto?

circa 35€ a persona

Perché?

per la freschezza e la qualità della sua cucina

Ho scoperto Agust per caso, passeggiando nel carrer del Parlament, una delle strade più movimentate della città e in cui si trova anche il Federal Café. Attratta dall’estetica del locale, mi sono comodamente seduta a un tavolo, contenta di aver trovato un luogo così piacevole in cui cenare. Dal primo boccone, il verdetto è stato chiaro: Agust fa ormai parte dei miei ristoranti preferiti di Barcellona.

L’atmosfera dell’Agust

Agust, un ristorante dall’estetica curata

Quello che colpisce la prima volta da Agust è di certo l’estetica del ristorante. Il suo arredo molto curato unisce l’antico e il nuovo in un connubio armonioso. Alcuni lampadari, ad esempio, vengono dal palazzo parigino Le Crillon, acquistati all’asta da Jean-Christophe (uno dei creatori di Agust). I materiali utilizzati sono nobili e conferiscono al ristorante un’eleganza e un calore molto graditi.

Agust sala e scaffali

Un’accoglienza impeccabile

Il senso dell’ospitalità è uno dei pilastri di Agust e si sente! Niente di strano, sapendo che Jean-Christophe, uno dei soci, ha lavorato per anni al Bristol di Parigi come assistant chef concierge. Ha voluto trasferire l’accoglienza calorosa e personalizzata dei palazzi parigini nel suo ristorante, ma in maniera molto più informale. Scommessa riuscita: ci si sente come a casa!

agust ristorante facciata

Il menu dell’Agust

L’amore per i prodotti

Per quanto riguarda i piatti, è Hicham che prende le redini. Lo chef si è formato in strutture estremamente prestigiose, come il Meurice di Parigi o l’hotel Arts di Barcellona. Ha anche lavorato come executive sous-chef nel ristorante 3 stelle di Gordon Ramsay a Londra. Scusate se è poco!

Per lui, la cucina non dev’essere piena di fronzoli. Ama lavorare gli alimenti attraverso ricette certamente elaborate, ma senza mai snaturare il prodotto, il che sarebbe un vero peccato, dato che i fornitori dell’Agust lavorano con tutti i più grandi chef della città, tra cui Ferran Adrià.

Agust collabora con un botanico che pianta e si prende cura delle erbe ordinate da Hicham e Jean-Christophe.

agust tavola e piatti

Diverse influenze di stagione

Agust non è né un ristorante francese, né un ristorante catalano, né un ristorante fusion. Si tratta di un ristorante gestito da amanti della buona cucina che cercano le loro influenze un po’ dappertutto nel mondo.

Il menu si presenta sotto forma di piccoli piatti da condividere e cambia nel corso delle stagioni: in autunno le ricette sono più tradizionali rispetto ai mesi estivi, in cui la freschezza è apportata da piatti provenienti da paesi esotici come il Messico o il Perù.

La formula funziona, dato che, appena un mese dopo l’inaugurazione, Agust aveva già degli habitué. Una vera garanzia di qualità!

  • Per quanto riguarda i dessert, vi consigliamo la crema catalana al frutto della passione, una vera delizia! La mangerei tutta la vita! Lasciatevi tentare anche dal cactus, un dessert con illusione ottica sorprendente e delizioso!

cactus e crema catalana agust

Che sete!

L’arte della mixologia

Ciliegina sulla torta, oltre all’eccellente menu, l’Agust propone una varietà di cocktail esclusivi. Qui, la mixologia (l’arte di preparare un cocktail) è tanto importante quanto la gastronomia. Cin cin!

disegno cocktail

La carta dei vini

E poi, certamente, potrete accompagnare il vostro pasto con un buon vino. I vini sono per la maggior parte biologici e offrono un rapporto qualità/prezzo molto interessante.

Qualche informazione pratica

  • Agust è aperto tutti i giorni dalle 19 alle 2 del mattino in settimana e dalle 14 alle 2 del mattino il sabato, la domenica e nei giorni festivi.
  • Agust non è esattamente un ristorante economico. Qui i prezzi medi per un pasto vanno dai 35 ai 40€ a persona.
  • Viene applicato un supplemento del 10% se si occupano i pochi sgabelli all’esterno del ristorante.

Buon appetito!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!