Palau Robert: mostre temporanee e gratuite tutto l’anno

Pauline
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 14 novembre, 2018. 0 commenti

Il Palau Robert è poco conosciuto dai turisti di Barcellona. Tuttavia le sue mostre e i suoi giardini ne hanno fatto un luogo propizio per la scoperta e il relax!

Palau Robert facciata posteriore
Dove?

Eixample
metropolitana: Diagonal (L3 o L5)
Passeig de Gràcia 107

Quando?

Dal lunedì al sabato dalle 10 alle 20
Domenica e giorni festivi dalle 10 alle 14:30

Quanto?

gratuito

Perché?

per acculturarsi gratuitamente

Il Museo Picasso, la Fondazione Miró, il Museo Nazionale d’Arte della Catalogna o il Museo d’Arte Contemporanea di Barcellona sono i nomi che vengono in mente quando si pensa all’arte a Barcellona.

Questi grandi musei, alcuni di grande importanza a livello internazionale, non hanno il monopolio della cultura. Ci sono delle gallerie meno conosciute che vantano anch’essi un programma di qualità. Tra questi ci sono il Palau de la Virreina o il Palau Robert, che hanno il vantaggio di essere gratuiti!

Il Palau Robert: un gioiello architettonico

Il Palau Robert vale una visita già solo per il palazzo stesso. Terminato nel 1903, era originariamente una residenza privata del marchese de Robert, un aristocratico catalano. Fu Henry Grandpierre, architetto coinvolto nell’Esposizione Universale del 1900 di Parigi, a essere incaricato della costruzione di questo edificio di stile neoclassico.

vetrata del palau robert

Nel 1936 infuria la guerra civile e il Palau Robert diventa proprietà del governo della Catalogna, che vi sistema il dipartimento della cultura. Il marchese de Robert recupera qualche anno più tardi la sua proprietà, ma il governo della Catalogna la riacquista una volta per tutte nel 1981 per organizzarci delle mostre gratuite.

Le mostre del Palau Robert

Il Palau Robert non ha una mostra permanente, ma organizza diverse esposizioni tutto l’anno. I temi trattati sono molto vari: fotografia, scienza, cultura, mondo imprenditoriale, moda, politica…

Al Palau Robert, la coperazione internazionale e la cooperazione allo sviluppo sono anch’essi temi ricorrenti. Vi si organizzano quindi regolarmente mostre e concerti solidali.

Il centro d’esposizione ha come obiettivo quello di trasmettere alcuni valori della Catalogna come la creatività, l’innovazione, la solidarietà e il senso d’iniziativa.

  • I pannelli con le spiegazioni sono solo in catalano, in spagnolo e in inglese, ma per la maggior parte delle mostre, le immagini parlano da sé…

I giardini del Palau Robert

strada giardino del palau robert

Dietro al Palau Robert si nascondono dei giardini, molto piacevoli nelle belle giornate. Le palme presenti provengono dall’Esposizione Universale di Barcellona nel 1888. Vecchiotte come piante! 😉

Situato all’angolo tra Passeig de Gràcia e Avinguda Diagonal, offrono calma e tranquillità in un quartiere molto frequentato e movimentato. Con le sue panchine all’ombra, è il luogo ideale per fare una piccola pausa e allontanarsi dal tumulto delle grandi strade della città.

I concerti gratuiti hanno luogo generalmente nei tre primi giovedì del mese di luglio.

Qualche informazione pratica

  • Il Palau Robert è aperto dal lunedì al sabato dalle 10 alle 20 e la domenica e nei giorni festivi dalle 10 alle 14:30
  • L’ingresso è gratuito
  • Un’applicazione è disponibile per smartphone in catalano, spagnolo e inglese. Contiene le spiegazioni relative alle mostre, informazioni pratiche e storiche del luogo
  • Il Palau Robert è accessibile alle persone con disabilità motorie
  • Potete consultare il programma cliccando qui
  • Esistono alcune succursali del Palau Robert a Madrid e a Bruxelles.

Buona scoperta!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

4,98/5 - 40 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!