Assistere a una partita del Barça a Barcellona: i consigli di un esperto

Valérie
Rédigé da .

Ultimo aggiornamento il 15 giugno, 2017. 0 commenti

Morite dalla voglia di assistere a una partita del Barça? Affidatevi a uno specialista per un'esperienza indimenticabile!

partita del Barça stadio

Olivier Goldstein, giornalista specializzato nel FC Barcellona e fondatore del blog del Barça (in francese), ha gentilmente accettato di rispondere alle domande che vi starete sicuramente chiedendo se volete assistere a una partita del Barça o vedere da vicino i suoi giocatori più celebri.

maglia barça post

Quando andare a vedere una partita del Barça al Camp Nou?

Il Barça gioca al Camp Nou da metà agosto a metà maggio.

  • Il calendario della Liga è disponibile a partire da metà luglio: consultatelo per vedere quali sono i 19 weekend in cui il Barça gioca partite di campionato in casa, così da prenotare il vostro soggiorno con largo anticipo.
  • Il FC Barcellona gioca nel suo stadio anche per il Trofeo Joan Gamper: una partita amichevole che si gioca a metà agosto.
  • Le partite della Champions League sono infrasettimanali. Il calendario viene fissato a fine agosto per le tre partite da settembre a dicembre.
  • La coppa del Re si gioca con partite infrasettimanali tra gennaio e febbraio. I prezzi sono generalmente più economici rispetto a quelli della Liga, ma le date delle partite sono fissate con pochi giorni di anticipo.

pallone barça

In quali giorni della settimana si giocano le partite di campionato al Camp Nou?

Una partita di campionato al Camp Nou si svolge tra le 13:00 del sabato e le 22:30 della domenica.

  • È indispensabile, quindi, restare fino al lunedì mattina, per essere sicuri di assistere a una partita durante il weekend. I giorni e gli orari degli incontri vengono fissati con cinque settimane di anticipo circa.

Ci sono differenze di prezzo tra le partite del Barça?

Sì, e in alcuni casi sono anche notevoli! Il Barça decide i listini per ogni partita in base alla squadra avversaria e al periodo della stagione.

  • La nostra piccola dritta: il miglior periodo è ottobre-febbraio e puntate sulle squadre che sono state appena promosse nella prima divisione o che si sono classificate tra la decima e la diciassettesima posizione l’anno prima.
  • I biglietti sono più cari a maggio e agosto perché le finali si giocano spesso a maggio e c’è molta richiesta per vedere il debutto della squadra ad agosto.
  • Per gli incontri con Real Madrid, Atlético e per la Champions League a partire dagli ottavi di finale, i prezzi dei biglietti aumentano vertiginosamente.

È consigliabile portare i bambini a vedere una partita del Barça?

Certo! In Spagna il calcio è uno spettacolo per famiglie che attira tifosi da 0 a 99 anni. Il clima è tranquillo dentro e fuori lo stadio e il pubblico è molto alla mano.

Lo stesso Olivier ha spesso portato i suoi figli a vedere diverse partite del Barça: adorano sentire l’inno del Barça e mangiare un panino comprato fuori dallo stadio (più buoni e meno cari) bevendo un Cacaolat (bevanda al cioccolato amata dai più piccoli in Catalogna).

  • Attenzione: per motivi di sicurezza, solo i figli dei soci (massimo 3000) possono entrare gratuitamente al Camp Nou durante le partite. Gli altri pagano il biglietto a prescindere dall’età.

Come vedere i giocatori del Barça?

È molto difficile, ma non impossibile.

  • Potete vederli due ore prima del fischio d’inizio, all’entrata del parcheggio del Camp Nou sull’Avinguda Joan XXIII. Ma attenzione! Nessun giocatore si ferma: la partita chiama!
  • In alternativa, potete andare al centro di allenamento del Barça a Sant Joan Despí. Posizionatevi all’ingresso circa un’ora e mezza prima dell’inizio dell’allenamento (potete consultare gli orari su fcbarcelona.com) e aspettate l’arrivo delle macchine dei giocatori.

Il centro di allenamento, chiamato Ciutat Esportiva, si trova al capolinea della linea 78 che parte dalla Estacio Sants (considerate circa un percorso di 40 minuti con partenze ogni 20 minuti). L’alternativa è prendere un taxi (circa 20 euro dal centro di Barcellona).

disegno barça

Altri articoli sul Barça che potrebbero interessarvi:

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 2 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Valérie

Valérie, la creatrice dei “Piccole Dritte per Barcellona” adora scoprire posti nuovi e inediti, trovare le parole giuste per descriverli e lavorare ai piccoli disegnini che decorano il sito. Qual è la cosa che le piace di più di Barcellona? Le linee sinuose e originali di alcuni edifici. È per il suo lato artistico, direbbero i suoi amici. Gaudì fa proprio al caso suo!