Calcolare l’itinerario: aeroporto-hotel a Barcellona

Valérie
Rédigé da .

Ultimo aggiornamento il 14 giugno, 2017. 0 commenti

Iniziate al meglio la vostra vacanza a Barcellona organizzando in anticipo il percorso dall'aeroporto all'albergo. Niente paura, siamo qui per aiutarvi!

aeroporto-hotel

Siete in molti ad aver commentato il nostro articolo Come arrivare dall’aeroporto di Barcellona al centro della città, chiedendoci quale sia il mezzo migliore per raggiungere l’hotel o il luogo di residenza a partire dall’aeroporto di Barcellona.

Ecco a voi, quindi, alcune semplici indicazioni che vi aiuteranno a farlo. Se le conoscete già, perfetto! Altrimenti, leggete attentamente quest’articolo: vi sarà molto utile.

Come calcolare il percorso aeroporto-hotel su internet?

Su Google esiste un modo molto semplice per calcolare un percorso.

Per spiegarvi passo passo come fare, non c’è meglio che scegliere un esempio concreto!

Durante la vostra vacanza a Barcellona avete scelto di alloggiare all’hotel Chic and Basic Ramblas. Purtroppo non sapete quale itinerario vi conviene fare a partire dal terminal 1.

  • Aprite la pagina: Google maps.
  • Inserite come punto di partenza: Aeroporto di Barcellona T1 nella stringa della ricerca sulla pagina.

aeroporto-hotel google maps

  • Poi attivate la funzione “indicazioni stradali” (o directions se usate Google in inglese) cliccando sulla freccia bianca su sfondo blu disegnata in un grande cerchio bianco.
  • Inserite adesso il nome della vostra destinazione. Se necessario, cambiate il senso del percorso cliccando sulle frecce verticali a destra.

itinerario aeroporto-hotel

Vedrete, quindi, una serie di itinerari possibili con i tempi di percorrenza di ciascuno. A destra il percorso sarà indicato sulla mappa di Barcellona.

Nell’esempio del nostro itinerario, ci sono stati proposti 3 percorsi: due in macchina e uno con i mezzi pubblici.

Se è quest’ultimo quello che vi interessa, cliccateci sopra per vederne i dettagli.

Quindi, per andare allo Chcic & Basic, dovrete considerare circa 36 minuti di viaggio dal terminal 1 prendendo l’Aerobus (A1) e poi la linea 3 della metro.

metro disegno

Eccovi a Barcellona: che inizi l’avventura!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 2 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Valérie

Valérie, la creatrice dei “Piccole Dritte per Barcellona” adora scoprire posti nuovi e inediti, trovare le parole giuste per descriverli e lavorare ai piccoli disegnini che decorano il sito. Qual è la cosa che le piace di più di Barcellona? Le linee sinuose e originali di alcuni edifici. È per il suo lato artistico, direbbero i suoi amici. Gaudì fa proprio al caso suo!