La Taverna del clínic e le sue tapas “di classe” tra tradizione e innovazione

Valérie
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 14 novembre, 2018. 0 commenti

Avete girovagato per tutta Barcellona. Siete delle buone forchette? È arrivato il momento di concedervi una pausa a base di tapas gourmet alla Taverna del Clínic. Ve lo meritate!

taverna del clinic patatas bravas
Dove?

Eixample
metro: Hospital clínic (L5)
Rosselló 155

Quando?

chiuso la domenica
dalle 13:00 alle 16:00 e dalle 20:00 alle 23:30

Quanto?

tra 40 e 50 euro

Perché?

per le sue tapas raffinate e "di classe"

Indirizzo internet:

www.latavernadelclinic.com

La Taverna del Clínic è un locale nell’Eixample, inaugurato nel 2006. La sua filosofia è a metà strada tra un bar di quartiere e un ristorante gourmet e deriva dal lavoro e la creatività di due fratelli: Manu Simôes (lo chef) e Toni Simôes (il sommelier).

Nel 2016, dieci anni dopo l’apertura e di fronte al successo sempre maggiore del ristorante, i due proprietari scelsero di raddoppiare la superficie, creando uno spazio elegante, che si affaccia su una grande cucina aperta e che permette ai clienti di assistere alle prodezze dello chef e dei suoi assistenti. Uno spettacolo imperdibile! E ci chiediamo ogni volta: “come fanno a mantenere la calma?”

L’ingresso è sempre quello del bar che ha segnato l’inizio della Taverna del Clínic e il suo aspetto non è cambiato molto dal 2006. In fondo a sinistra, la nuova estensione è composta da spazi più raccolti e con un arredamento più ricercato. Due spazi, due atmosfere… .

Conosciamo la Taverna del Clínic già dagli albori (all’epoca era uno dei nostri locali preferiti per le tapas, quando avevamo visite) e ci siamo ritornati due volte di recente: vi posso assicurare che i fratelli Simôes non sono mai scesi a compromessi per la qualità dei loro prodotti né hanno mai smesso di proporre ottime “tapas raffinate” e creative. Amano il loro lavoro e si sente!

Il servizio e il menù della Taverna del Clínic

I camerieri sono gentili, efficienti e professionali, ma sono comunque molto spontanei: l’ideale!

Il menù propone una grande varietà di piatti, che appariranno poi sotto i vostri occhi sbalorditi, in una bellissima presentazione.

Nota bene: i coperti della Taverna del Clínic sono originali e fanno risaltare moltissimo i piatti scelti.

I nostri consigli per mangiare alla Taverna del Clínic

La Taverna del Clínic si è trasformata, nel corso degli anni, in un ristorante gourmet. Il prezzo di tapas e platillos non è più alla portata di tutti i portafogli.

Attenzione: se non volete spendere troppo, fate attenzione perché il prezzo di certi piatti è molto elevato. Un compromesso necessario per garantire qualità e ricerca degli ingredienti!

Se volete concedervi una bella serata senza andare in rovina, potete seguire il nostro piccolo consiglio…

  • Scegliete i piatti a meno di 20 euro: sono deliziosi e alcune ricette sono rivisitate in modo creativo.

I grandi classici imperdibili della Taverna del Clínic…

  • Il fegato mediamente cotto alle mele caramellate: avrete davanti agli occhi una prelibatezza agrodolce molto equilibrata e indimenticabile. Gli animi sensibili potrebbero addirittura commuoversi. 😉

fegato mediamente cotto taverna del clinic

  • Le famose “patatas bravas de la taverna”: hanno contribuito in larga misura alla fama del ristorante come tapas classiche rivisitate. Questi gustosi piccoli cilindri di patate ripieni di salsa piccante sono un vero piacere per gli occhi e per il palato. Di gran lunga le più belle che abbiamo mai visto a Barcellona! Patate deliziose! Le adoriamo e vi consigliamo di assaggiarle!

patatas bravas della Taverna del clínic

  • Se vi piacciono i piatti di pesce, lo chef sa bene come valorizzare i prodotti. In genere, dovrete considerare tra i 20 e i 35 euro a piatto.

I dolci della Taverna del clínic

Anche se secondo me i dolci sono in genere meno creativi rispetto al resto del menù, sono comunque molto interessanti: le proposte includono, tra gli altri, un piatto di tartufi al cioccolato 65%, sorbetto alle verdure e agrumi, una “torrija” fatta in casa (una specie di pain perdu gourmet) con gelato allo yogurt. Li abbiamo provati tutti e hanno superato il test a pieni voti!

Formaggi

Chi ama il formaggio potrà scegliere tra una varietà sorprendente e appetitosa, proposta al bar. Sarà difficile resistere alla tentazione… .

Vini

La lista dei vini, presentata molto originalmente su un Ipad, è molto varia (oltre 600 vini spagnoli e internazionali sono proposti). Ma fate attenzione, non li definiremmo economici. Sta a voi scegliere… .

Prenotate!

Non dimenticate di prenotare, specialmente se siete più di quattro.

  • L’ultima volta che ci sono stata, avevo prenotato un tavolo per sei e abbiamo avuto la fortuna di ritrovarci in una saletta a parte super tranquilla. Top!

Per riassumere, in un’atmosfera al tempo stesso elegante e informale, potrete degustare tapas raffinate che difficilmente dimenticherete!

Prima di andare, date un’occhiata anche al nostro articolo su Agust, un gastrobar molto originale, che siamo certi, vi affascinerà!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 2 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Valérie

Valérie, la creatrice dei “Piccole Dritte per Barcellona” adora scoprire posti nuovi e inediti, trovare le parole giuste per descriverli e lavorare ai piccoli disegnini che decorano il sito. Qual è la cosa che le piace di più di Barcellona? Le linee sinuose e originali di alcuni edifici. È per il suo lato artistico, direbbero i suoi amici. Gaudì fa proprio al caso suo!