Cosa mettere in valigia per una vacanza a Barcellona?

Pubblicato da nella categoria Arrivare, Organizzare il viaggio. Ultimo aggiornamento il 18 maggio, 2017. 0 commenti

Andrete a Barcellona ma non sapete cosa mettere in valigia? Vi aiutiamo noi in quest'articolo. Prendete appunti!

valigia Barcellona

Preparare la valigia può essere un vero rompicapo. Per aiutarvi abbiamo creato una lista con tutti i vestiti e gli oggetti che potrebbero servirvi durante la vostra vacanza a Barcellona.

  • Anche il nostro articolo sul meteo a Barcellona vi potrà aiutare nei preparativi prima della partenza.

Gli indispensabili

Tenuta da giorno

Barcellona è una metropoli mediterranea in cui domina un abbigliamento senza pretese. Ma si tratta pur sempre di una città, non di una stazione balneare! Conviene, quindi, coprirsi, anche di ritorno dalla spiaggia.

  • Un consiglio: portate scarpe per camminare che vi permetteranno di stare comodi mentre passeggiate per le strade.
  • Evitate la divisa da turista: bermuda + telo sulle spalle o costume da bagno. Vi riconosceranno immediatamente e attirerete l’attenzione dei borseggiatori.

Per confondervi nella massa, optate per pantaloni o bermuda e maglietta o polo, anche in tessuti leggeri. Le donne possono passeggiare in città con un vestitino, pantaloncini o gonna (anche corta) senza alcun problema, ma mettete scarpe comode: è importante per non rovinarvi la vacanza per colpa del dolore ai piedi!

Fate attenzione alla scelta della borsa che accompagnerà la vostra tenuta barcellonese. Evitate gli zaini perché vi renderanno il bersaglio ideale per i borseggiatori.

  • Promosse a pieni voti le borse a tracolla da tenere davanti a voi, e usate le tasche interne dei pantaloni o della giacca per conservare il portafoglio.

Tenuta da sera

Come durante il giorno, anche per la sera lo stile è casual. In realtà, però, questo dipende molto dai posti: ci sono discoteche o ristoranti in cui vi sentirete più a vostro agio indossando qualcosa di elegante. Questo è il caso dell’Opium, del Bling Bling, del Sutton o dei ristoranti come il Bocagrande o il Nuba.

Accessori da non dimenticare

A prescindere da quale sia la stagione in cui viaggiate e il vostro stile, vi consigliamo di portare a Barcellona:

  • Dei tappi per le orecchie: le strade della città sono spesso rumorose (soprattutto in estate). Inoltre, nelle case barcellonesi le camere si affaccino su un cortile interno spesso piccolo ed è facile che sentiate il rumore delle case vicine.
  • Una mascherina da notte: le vecchie case hanno spesso persiane all’antica che lasciano filtrare un po’ di luce.
  • Una borraccia con filtro: molto pratica se volete bere l’acqua delle fontane che si trovano ovunque in città senza assorbire il calcare dell’acqua.
  • Lenzuola e asciugamano se non sono fornite dal vostro alloggio (controllate le condizioni).
  • Lasciate a casa, invece, i gioielli di valore per evitare che vi vengano rubati.

Fare la valigia per un soggiorno a Barcellona in estate

L’estate a Barcellona è calda e umida. Portate con voi vestiti leggeri, in lino o cotone, e magliette. Il sole picchia forte: una stola leggera o vestiti a maniche corte vi salveranno da scottature sulle spalle.
Portate scarpe da tennis o sandali comodi, pantaloncini, polo e vestiti leggeri. Più i vestiti hanno un taglio morbido, più lasceranno passare l’aria che vi rinfrescherà: evitate vestiti troppo aderenti, i tessuti sintetici e i colori troppo scuri.

Ad agosto l’aria è soffocante: un piccolo ventilatore portatile vi tornerà molto utile per rinfrescarvi dall’afa.

Per quanto riguarda gli accessori, non uscite mai senza occhiali da sole ed eventualmente un cappello!

disegno berretto occhiali da soleNon dimenticate il necessario per la spiaggia: costume, protezione solare, dopo sole (+ crema specifica in caso di scottature) e telo mare sono indispensabili. Se andate in macchina consigliamo anche un ombrellone.

Fare la valigia per un soggiorno a Barcellona in inverno

disegno nuvola grigia

Per un inverno a Barcellona dovrete portare un buon cappotto, una sciarpa e addirittura guanti per i più freddolosi.

In genere il picco più freddo si registra a febbraio, ma per il resto le temperature sono miti perché il sole brilla e riscalda la città. Dovrete, quindi, prevedere di indossare diversi strati più o meno sottili che potrete mettere e togliere in base al momento della giornata, perché le temperature variano molto nell’arco del giorno.

Le scarpe devono essere comode e calde: stivali o stivaletti bassi sono l’ideale per le donne.

Fare la valigia per un soggiorno a Barcellona in autunno  o in primavera

disegno sole e nuvola

La mezza stagione si caratterizza per un meteo un po’ instabile. Può fare molto caldo un giorno e piovere l’indomani: portate magliette leggere, maglioncini, scarpe comode, giacca per la mezza stagione ma anche impermeabile e/o ombrello.

Prendete anche il costume da bagno: molti, negli ultimi anni, hanno approfittato del ponte di Ognissanti per un tuffo al mare!

Due piccole dritte

  1. Non dimenticate la macchina fotografica. La luce di Barcellona la rende fotogenica in qualsiasi stagione: mettetela nel vostro bagaglio a mano.
  2. E infine, lasciate un po’ di spazio in valigia per il ritorno: Barcellona è piena di tentazioni per lo shopping o di originali idee regalo!

Pronta la valigia? Buon viaggio!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 3 voto / voti

Loading...

Condividi questa piccola dritta con gli amici!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!