Cioccolata calda e churros: i nostri consigli a Barcellona

Pauline
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 14 novembre, 2018. 0 commenti

La cioccolata calda è un'arte a Barcellona! Ecco i locali imperdibili dove gustarla e riscaldarsi quando le temperature si abbassano.

Dulcinea cioccolata calda e churros

Le cioccolate calde sono una tradizione a Barcellona. Sono dense e si bevono accompagnate da churros o da melindros, biscotti simili ai nostri savoiardi. La versione golosa delle cioccolate calde si chiama suís (svizzera) e prevede una generosa porzione di crema chantilly (non zuccherata) sopra il cioccolato. Gnam!

Le cioccolate calde (xocolata desfeta in catalano) sono servite in molti bar, ma la tradizione vuole che si bevano nelle granjas (latteria).

Questa parola risale a molti decenni fa, quando le latterie erano comunicanti con una stalla. Per accompagnare burro e latte, vendevano anche dolci da forno e caffè. Da quel momento, le granjas si sono trasformate in un luogo ideale per fare merenda.

Oggi, il nome granja, tipicamente catalano, è intimamente legato alle cioccolate calde.

  • Alcuni locali che vi consigliamo in quest’articolo appaiono nell’itinerario della visita guidata Barcellona gastronomica, una golosa occasione per scoprire Barcellona sotto una nuova luce!

1-Granja La Pallaresa

pallaresa cioccolata calda

L’arredamento de La Pallaresa è banale e senza fronzoli. Tuttavia, i camerieri sono elegantissimi nelle loro uniformi con camicia bianca e papillon. Un dettaglio non indifferente: a Barcellona la cioccolata calda è un piatto di alta cucina!

Le cioccolate de La Pallaresa sono tra le mie preferite. Le trovo più leggere di quelle del Viader e più gustose di quelle di la Dulcinea. Il segreto del suo successo? L’aggiunta di spezie nella tazza (cannella? cardamomo? Impossibile indovinare!). Un altro punto a favore: i churros sono serviti in porzioni molto generose.

Perché? Per la qualità dei prodotti.
Quanto? Circa 3€ per una suís, meno di 2€ per i churros.
Quando? Lunedì-sabato: 9:00-13:00 e 16:00-21:00, domenica 9:00-13:00 e 17:00-21:00
Dove? Pallaresa 11, Gòtic (metro Liceu)

2-Granja Viader

granja viader sala

La Granja Viader è un’istituzione a Barcellona! È particolarmente amata dai barcellonesi per la sua autenticità, dal momento che è gestita dalla stessa famiglia da ben 5 generazioni. I melindros sono veramente eccellenti e il locale merita una visita anche per l’arredamento! La Granja Viader può essere difficile da individuare perché si trova in una piccola stradina, proprio accanto alle Ramblas, nel Raval.

Perché? Per la sua autenticità.
Quanto? Circa 4€ per una suís, poco meno di 2€ per i melindros.
Quando? Dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 13:15 e dalle 17:00 alle 21:15
Dove? Carrer d’en Xuclà 6, Raval (metro Liceu)

3-La Nena

cioccolata calda e torta la nena

La Nena è un locale molto accogliente, specialmente per i bambini a cui è riservata un’area piena di giochi e libri.

La cioccolata si declina in numerose forme: xocolata desfeta, suís, russa (con una pallina di gelato alla vaniglia) e francese. La Nena ha anche creato una bevanda speciale: il xococafè (cioco-caffè).

Un churro accompagna sempre la cioccolata (la tradizione vuole che venga inzuppato nella spessa cioccolata calda). I più golosi potranno però completare la loro merenda scegliendo tra uno dei numerosi dolci esposti sul bancone. Attenzione, difficile resistere alla tentazione!

Perché? Per il suo carattere conviviale
Quanto? Circa 3€ per la coccolata calda
Quando? Lunedì: 8:30-14:00 e 16:00-22:00, dal martedì al venerdì: 8:30-22:30, sabato: 9:00-22:30, domenica: 09:30-22:30
Dove? Carrer de Ramón i Cajal 36, Gràcia (metro Joanic o Fontana)

4-Granja Dulcinea

dulcinea dolci cioccolata calda

La Granja Dulcinea, locale dal bellissimo arredamento d’epoca, è aperta dal 1941. Il legno dà un fascino caloroso al locale.

La granja si trova a pochi metri dalle Ramblas, nel Carrer de Petritxol, in cui si trova anche la granja Pallaresa. Anche se preferisco la cioccolata calda de La Pallaresa, lo stile è molto più bello e conviviale a La Dulcinea. Tocca a voi adesso provarli entrambi per scegliere il vostro preferito!

Un consiglio: scegliete i melindros piuttosto che i churros a La Dulcinea; questi ultimi hanno purtroppo un retrogusto un po’ sgradevole. Detto ciò, la Dulcinea è comunque un grande classico di Barcellona, tutto da scoprire!

Perché? Per il suo fascino rétro
Quanto? Circa Environ 3,50€ per il suís, meno di 2€ per i churros
Quando? Lunedì-domenica dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 21:00
Dove? Petritxol 2, Gòtic (metro Liceu)

  • Gli amanti del cioccolato non vorranno perdersi il Museo del cioccolato: sarà una tappa obbligata per una visita sorprendente!

5- Casa Amatller

cioccolata calda casa Amatller

La Casa Amatller, accanto all’eccentrica Casa Batlló, è una magnifica casa in stile Art Nouveau costruita dall’architetto contemporaneo di Gaudí, Puig i Cadafalch.

Questa bella casa che un tempo apparteneva a una famiglia di cioccolatieri, ospita una bellissima caffetteria dove è possibile gustare in qualsiasi momento un’eccellente cioccolata calda.

Vi piacerà sicuramente questa deliziosa bevanda calda servita in una bella tazza firmata a nome della casa. Il cioccolato è sottile, la sua consistenza densa (ma giusta) e il suo sapore molto equilibrato.

Nel negozio all’ingresso, potete acquistare le tavolette di cioccolato che vi permetteranno di preparare questa gustosa bevanda calda una volta arrivati a casa. Una bella idea di souvenir gourmet da riportare nel vostro bagaglio!

Perché? Per il suo gusto molto equilibrato e l’impostazione modernista della caffetteria
Quanto? Circa 5 euro
Quando? Dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00, sabato, domenica e festivi dalle 8:30 alle 22:30
Dove? Passeig de Gràcia, 41 (metro Passeig de Gràcia)

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 2 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!