10 modi per combattere il caldo a Barcellona

Pauline
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 14 novembre, 2018. 0 commenti

Il caldo è spesso un problema a Barcellona d'estate e a volte non si sa come combatterlo. Ecco 10 modi per contrattaccare!

caldo Barcellona

Barcellona è una città mediterranea dal clima piuttosto umido. D’estate, quindi, il caldo si fa sentire! Ecco 10 modi per abbassare la temperatura.

1. Camminare nelle stradine della città vecchia

Oltre a essere ricca di charme, la città vecchia ha il vantaggio di essere particolarmente fresca: le contorte stradine tra i palazzi medievali sono all’ombra per quasi tutta la giornata. Nella parte più moderna della città, le strade sono più larghe e a volte sotto il sole cocente, il che rende il cammino un po’ più faticoso.

2. Prendere il volo a Montjuïc

Montjuïc è uno dei polmoni verdi di Barcellona. Questa collina è disseminata di parchi e giardini uno più bello dell’altro. Gli angoli ombreggiati e tranquilli non mancano! I giardini di Laribal sono particolarmente piacevoli nei momenti più caldi, grazie alla fontana e ai pergolati verdeggianti.

3. Gustare un buon gelato

Su questo non ci piove: caldo = gelato! A Barcellona diverse gelaterie artigianali deliziano gli abitanti del posto e i vacanzieri. Scoprite le nostre preferite nell’articolo Gelati a Barcellona per una pausa rinfrescante e golosa.

cono di gelato caldo

4. Sorseggiare l’horchata de chufa

Un gelato va sempre bene, ma è un po’ classico, non trovate? Noi consigliamo l’horchata de chufa agli avventurieri del gusto, una bevanda originaria di Valencia, diventata tipica di Barcellona. Preparata a base di un tubero, acqua e zucchero, è una bevanda molto peculiare, ma particolarmente dissetante.

Non perdetevi la lista dei nostri bar preferiti in cui gustare l’horchata de chufa sul posto, una bevanda senza equivalenti all’estero!

horchata caldo

5. Assaggiare il “café amb gel”

Café amb gel significa “café con ghiaccio” in catalano, ma non si tratta esattamente di un caffè ghiacciato: quando lo ordinerete, il cameriere vi porterà un caffè caldo da una parte e un bicchiere pieno di cubetti di ghiaccio dall’altra. Starà a voi versare il caffè sui cubetti e sperimentare il risultato di questo choc termico

6. Sorseggiare una “granissat”

Si torna a dei sapori più classici con la granita o granissat in catalano. Preparata a partire da ghiaccio macinato e succo di limone o arancia, rinfrescherà e addolcirà le vostre papille gustative. La troverete un po’ dappertutto in città, soprattutto nei chioschi.

7. Immergersi in una piscina

Prendiamo il toro per le corna: il miglior rimedio contro il caldo è fare il bagno! A Barcellona ci sono diverse piscine all’aperto molto carine. Scegliete la vostra dalla nostra selezione!

piscina del cnab caldo

8. Nuotare nel Mediterraneo

Allergici al cloro? Nessun problema, non è il mare che manca a Barcellona! I 5 km di costa vi rinfrescheranno in appena qualche bracciata. Fate attenzione, però, alle meduse, che appaiono talvolta all’improvviso quando l’acqua è calda e soprattutto ricordatevi di proteggervi dal sole! La crema solare è indispensabile!

Per preparare la vostra gita al sapore di sale, consultate la nostra guida alle spiagge di Barcellona.

ombrellone.post

9. Godersi una pausa all’ombra in un bar all’aperto

Dopo un bel bagno, cosa c’è di meglio di un bicchiere in un locale all’aperto? Se soffrite il caldo, dovrete essere strategici quanto alla scelta del vostro quartier generale e scegliere un locale con tavolini all’ombra per una sosta al fresco.

caseta.del.migdia caldo

10. Bere un bicchiere in un bar ghiacciato

Infine, lasciatevi tentare dall’IceBarcelona, un bar insolito e completamente ghiacciato in cui avrete occasione di bere un drink in una stanza di ghiaccio in cui la temperatura può scendere fino a -10 gradi. Nella vostra tenuta da eschimese, vivrete un’esperienza molto originale che farà soffiare un vento fresco sulle vostre vacanze! Si fa quel che si può per combattere il caldo!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

4,00/5 - 4 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!