Espit Chupitos e i suoi mille shot a Barcellona

Olivia
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 19 maggio, 2017. 0 commenti

Per riscaldare le vostre serate a Barcellona, fate una breve sosta da Espit chupitos: bevande bizzarre da perdere la testa!

espit chupitos bouteilles
Dove?

Aribau 77 Metro: Universitat (L1 o L2)
Consell de Cent 268 Metro: Universitat (L1 o L2)
Passeig de Colon 8 Metro Barceloneta (L4)

Quando?

Vedi articolo

Quanto?

a partire da 2 euro

Perché?

per la sua originalità

Dopo birrerie e cantine, mancano all’appello solo i locali di shot. Detto, fatto: con Espit Chupitos andrete sul sicuro!

Se siete già stati in Spagna, saprete che i chupitos sono alcolici in piccole dosi da bere in un sorso. Proposti in molti bar, a volte li troverete anche nei ristoranti dopo un pasto abbondante. Espit Chupitos si è specializzato in questo tipo di bevande e i suoi bicchierini si sono rivelati all’altezza delle nostre aspettative!

Espit Chupitos: mini bevande, maxi sorpresa!

Sul muro troverete il sorprendente menù di Espit Chupitos.. Difficile non esclamare “tutti questi???” davanti all’interminabile lista delle bevande. Inutile contarli, potrete scegliere tra oltre 600 chupito differenti!

espit chupitos

“Beso blanco” (Bacio bianco), “Macaron”, “Salvatore” “Vaca loca” (Mucca pazza) “Aspirador” (aspirapolvere) “Tragatelo” (Manda giù) o ancora “Apocalipsis” (apocalisse):  i nomi si susseguono ma non si assomigliano. Ovvero, non hanno alcun rapporto l’uno con l’altro. Date libero sfogo all’immaginazione e cercate di indovinare cosa contiene ogni chupito!

L’unico indizio? Una piccola legenda che indica bevande forti, “saporite”, “folli” o ancora quelle “flambé”. Se scegliete questa categoria, il vostro chupito sarà il protagonista di un vero e proprio spettacolo!

La foto qui sotto è quella di una serie di chupito “Antorcha” flambé! Impressionante, no?

Espit Chupitos Barcelona bar

Espit Chupitos: l’anima della festa

Le sue luci fluo e l’aria da discoteca indicano chiaramente l’atmosfera di Espit Chupito: qui ci si diverte e si passa una bella serata! L’atmosfera è allegra e rilassata e vi sentirete subito a vostro agio.

  • Se avete dubbi o richieste sugli innumerevoli shot, non esitate a chiedere ai camerieri: sono dei veri esperti in materia! Accoglienti e gentili, contribuiscono molto al clima allegro che regna all’Espit Chupitos.
  • I prezzi non lasciano l’amaro in bocca: i chupito costano tra i 2 e i 3 euro. Perfetto per far festa senza andare in bancarotta!

Espit Chupitos: atmosfera bollente!

  • Non abusate dei chupito! Sono piccoli ma potenti e, chiaramente, alcolici.
  • Andateci con amici o persone con cui vi sentite a vostro agio: alcuni chupito (come il Monica Lewinsky ad esempio) richiedono messe in scena un po’ compromettenti (non diremo altro per non rovinarvi la sorpresa!).
  • L’Espit Chupitos è un locale piccolo e la temperatura si scalda facilmente, specialmente in estate! Vi raccomandiamo di fare tappe brevi se non volete uscire  intontiti dal caldo (e dall’alcool!).
  • Se andate a Barcellona per un addio al celibato o al nubilato, l’Espit Chupitos è un posto imperdibile!

Gli Espit chupitos a Barcellona:

  • Consell de cent, 268 (Eixample) Aperto dal lunedì al giovedì, dalle 19:00 alle 2:30. Venerdì, sabato e vigilia dei festivi dalle 19:00 alle 3:00.
  • Aribau 77 (Eixample. Quello dell’articolo). Dal lunedì al giovedì dalle 22:30 alle 2:30. Venerdì, sabato e vigilia dei festivi dalle 22:30 alle 3:00. Domenica dalle 22:30 alle 2:30.
  • Passeig de Colon 8 (Ciutat Vella). Dal lunedì al giovedì dalle 22:30 alle 2:30. Venerdì, sabato e vigilia dei festivi dalle 22:00 alle 3:00.
  • Cos’altro prevede il programma? Tutti a scatenarsi in pista! Scegliete il Moog o il Razzmatazz se vi piace la musica elettronica e le discoteche spaziose, il Bling-Bling se preferite le atmosfere selezionate o La Fira se volete provare qualcosa di particolare.

Buona serata!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Olivia

Olivia ha sempre amato Barcellona: la sua modernità, il suo clima mite, il suo sole cocente, le sue spiagge, il quartiere gotico dalle mille stradine, il suo carattere gioioso e allegro… . Ha scelto Barcellona come sua sede ancora per molto, e questa storia d’amore con la capitale catalana non sembra prossima alla fine!