Capodanno a Barcellona: tradizioni ed eventi da non perdere

Pauline
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 25 Novembre, 2019. 0 commenti

Venite a Barcellona per il capodanno? Ottima idea! Ecco tutto ciò che c'è da sapere per accogliere il nuovo anno al meglio.

capodanno Barcellona

Barcellona è una città molto vivace ed è quindi una meta ideale per passare il Capodanno!

Le tradizioni del Capodanno a Barcellona

Come in moltissimi altri posti, la notte del 31 dicembre (chiamata “nochevieja”, ovvero notte vecchia in italiano) è sinonimo di festa a Barcellona. Cena in famiglia o tra amici, brindisi e danze per tutta la notte.

Ci sono, però, alcune tradizioni tipicamente spagnole: adottatele!

  • 12 chicchi d’uva: è la tradizione più conosciuta e più rispettata. Si tratta di mangiare, per ciascuno dei 12 rintocchi di mezzanotte, un chicco d’uva che rappresentano i 12 mesi dell’anno trascorso. Se passate il capodanno in un hotel o in discoteca, vi distribuiranno un grappolo d’una: attenzione a non eccedere!
  • Un anello nella coppa di cava: in Catalogna non brinderete con lo champagne ma con il cava, vino bianco frizzante di cui i catalani vanno particolarmente fieri. Come auspicio di ricchezza e fortuna, bevetelo da un bicchiere con dentro un anello. Tentar non nuoce… .
  • Intimo rosso: secondo i superstiziosi, portare intimo rosso per Capodanno porta fortuna e felicità in amore.

E per finire, non dimenticate di fare la lista dei buoni propositi. È certo: quest’anno li manterrete!

Capodanno a Barcellona: cosa fare

Spettacolo di suono e luci nelle fontane magiche di Montjuïc

La città organizza un grande spettacolo di arti sceniche al ritmo delle fontane magiche di Montjuïc e animazioni di musica e luci alle 21:00.

L’evento si svolge nell’Avinguda de la Reina Maria Cristina ed è gratuita.

  • Attenzione ai borseggiatori: non lasciate incustoditi i vostri averi!
  • Per ulteriori informazioni (in spagnolo), cliccate qui.
  • Andate presto: anche se le animazioni sono fatte per essere viste da lontano, è sempre meglio essere quanto più vicini possibile al centro dell’azione!
  • Se viaggiate in metro all’andata e/o al ritorno, preparatevi a fare la fila per uscire o entrare nelle stazioni! Vi consigliamo di prendere la metro una fermata prima di Plaça Espanya e scendere un po’ prima della vostra destinazione, arriverete prima!
  • Quanto? Gratuito
  • Quando? 31 dicembre dalle 21:30 alle 00:10.
  • Dove? Avinguda de la Reina Maria Cristina, metro Espanya (L1, L3)

Volete un’anteprima del genere di spettacolo organizzato? Ecco un video della festa di Capodanno del 2019:

Capodanno al Poble Espanyol

Forse avete già sentito parlare del Poble Espanyol, un posto particolare a Barcellona costruito in occasione dell’Esposizione Universale del 1929. È come un piccolo villaggio, con stradine e piazze che sono la riproduzione di altre, emblematiche, che si trovano in altre città spagnole. Lo spazio non è certo dei più autentici, ma è molto piacevole.

  • Il 31 dicembre l’atmosfera si scalda al Poble Espanyol: i più grandi successi anni 70, 80, 90 e le hit del momento risuonano dalle 22:30 alle 6 del mattino.
  •  Avrete la scelta tra 4 aree: la Plaza Mayor (la più grande piazza del Poble Espanyol), il tendone principale, la zona VIP e la zona VIP Premium.
  • Quanto? Ingresso: 35€ o 40€ con prevendita, 60€ alla cassa. Ingresso VIP: 60€ o 70€ con prevendita, 80€ alla cassa (solo 200 posti).
  • Quando? 31 dicembre, 22:30-06:00
  • Dove? Poble Espanyol, metro Espanya (L1, L3)

Illuminazione della Torre Agbar

  • Siete nel quartiere Poblenou e/o avete una buona vista sulla Torre Agbar? Sappiate che questa è particolarmente bella durante la notte di Capodanno. Infatti, segna ogni rintocco della mezzanotte illuminandosi con un colore diverso. Un buon punto di riferimento per sapere a che ritmo mangiare i vostri chicchi d’uva!
  • Però non ci sono animazioni musicali o pirotecniche che completano lo spettacolo. Vale la pena soprattutto se potete ammirare la torre dal vostro appartamento o dalla vostra camera d’albergo (come dal Silken Diagonal).

Un evento assolutamente da non perdere a Barcellona è la notte di Capodanno! Il programma prevede: buon cibo, spettacolo e serata in discoteca, per iniziare l’anno nuovo con il piede giusto! Venite con noi?

Capodanno in un ristorante

notte di Capodanno ristorante

Non ci sorprende che i prezzi siano abbastanza alti, ma le bevande (di solito cava, vino, acqua e caffè) sono spesso incluse nei menù e alcuni ristoranti organizzano anche spettacoli pirotecnici, musica dal vivo e 12 chicchi d’uva come porta fortuna.

Per aiutarvi a scegliere tra i molti ristoranti di Barcellona, ecco una lista di quelli che propongono un menù fisso per la serata di Capodanno.

Non abbiamo potuto testarli, ma hanno tutti una buona valutazione sul sito The Fork (+ di 9 su 10).

  • Non dimenticatevi di prenotare per la notte di Capodanno!
  • Alcune strutture richiedono un pagamento anticipato per garantire la prenotazione.

Ecco i ristoranti con il punteggio più alto:

  • Agust: menù 175€ euros (bevande incluse)
  • SOFIA Be So: menù a 285 euros (bevande incluse)
  • Caelis: menù a 325 euros (bevande incluse)
  • Grand Place Bistrot menù a 80€ (bevande incluse)

Notte di Capodanno e cenone in casa

Per tutti coloro che non vogliono spendere cifre da capogiro per la cena, la nostra rubrica: fare la spesa a Barcellona sarà molto utile per preparare una cenetta con i fiocchi!

cava

Capodanno e spettacolo di flamenco

Il flamenco è una danza tipicamente andalusa e non catalana, ma esistono comunque spettacoli di qualità a Barcellona. Abbiamo cercato gli spettacoli di flamenco che si svolgono il 31 dicembre. Purtroppo, tutti i posti che consigliamo nel nostro articolo sul flamenco a Barcellona sono chiusi  il 31 dicembre. Ma, offrono spettacoli intorno a questa data importante. Il 1 gennaio, per esempio!

Capodanno in un locale o in discoteca

Tutte le principali discoteche di Barcellona organizzano eventi speciali per la notte di Capodanno. Vi suggeriamo di acquistare i biglietti in anticipo, altrimenti aspetterete molto in fila. Inoltre, le prevendite sono spesso meno care del biglietto acquistato all’ingresso. Di solito sono inclusi nel prezzo una o più bevande, gadget e dell’uva.

  • Volete altre indicazioni sulle discoteche di Barcellona? Leggete il nostro articolo sull’Opium, il Razzmatazz, l’Apolo, la Fira, il Jamboree o il Bling Bling.
  • Troverete anche molti altri consigli nel nostro articolo sulla Barcelona Night Card (ricordatevi, però, che non è utilizzabile per le serate di Capodanno).
  • Volete altri spunti? Consultate la nostra rubrica su bar originali con musica dal vivo a Barcellona.

Buona serata e tutti in pista per iniziare l’anno al meglio!

Capodanno: metro aperta tutta la notte

  • La metro funziona tutta la notte senza interruzioni dal 31 dicembre al 1 gennaio.
  • Fate attenzioni ai borseggiatori che fanno baldoria durante gli eventi affollati.
  • I controlli dell’alcolemia sono rafforzati durante il Capodanno, è meglio prenotare un parcheggio e non prendere la macchina.

Buona festa e buon 2020!

 

Quest’articolo ti è piaciuto?

Cliccate qui!

valutazione
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

4,00/5 - 3 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!