Barcellona autentica: un weekend fuori dal comune

Pubblicato da nella categoria Visitare, Weekend, shopping, romantico.... Ultimo aggiornamento il 18 maggio, 2017. 0 commenti

Ecco i nostri consigli per esplorare la Barcellona autentica allontanandosi dai sentieri turistici. Non c'è niente di meglio che passeggiare senza meta per scoprire dei veri gioielli!

Barcellona autentica

Barcellona diventa sempre più turistica e non stentiamo a crederlo: con la sua architettura sorprendente, la sua dolce vita e le sue spiagge è la meta ideale per le vacanze.

C’è, tuttavia, un lato meno conosciuto di Barcellona, ma comunque degno di essere scoperto: la sua vita locale, gli usi dei suoi abitanti, i quartieri molto apprezzati dai barcellonesi, ma sconosciuti ai turisti… Ecco qualche idea per un soggiorno a Barcellona straordinariamente autentico.

Soggiornare nell’appartamento di un barcellonese

Autentico

Se volete vivere a Barcellona in maniera autentica, l’ideale è affittare l’appartamento di un privato. Quale modo migliore per scoprire come vivono le persone del posto se non vivere a casa loro?

Economico

Per trovare il vostro alloggio, perché non dare un’occhiata al sito Wimdu, l’equivalente europeo del sito americano Airbnb? Il vantaggio è che vi costerà molto meno di un hotel. Potrete scegliere se affittare un intero appartamento (come quello mostrato nel nostro articolo) o una camera, l’ideale per risparmiare.

dettagli facciata Barcellona autentica

Assaporate la cucina catalana

Mangiare in buoni ristoranti

Andare a mangiare nelle classiche trappole per turisti è fuori questione! Andate piuttosto in qualcuno dei nostri ristoranti preferiti. Sul menu? Piatti da capogiro da La Pepita e ristoranti di paella per veri intenditori.

Se vi piacciono i locali tipici, non perdete la Cova fumada o il Jai-Ca, sicuramente le trattorie più pittoresche della Barceloneta.

orata e fragole Barcellona autentica

Fare un giro di tapas

Se invece preferite lasciarvi guidare dall’ispirazione per trovare dei bei localini, vi consigliamo il quartiere Poble Sec. Ci sono molti bars di tapas autentici nei dintorni del carrer de Blai e della Plaça del Surtidor.

Siete ancora in cerca di idee? Allora consultate i nostri trucchi per scoprire Barcellona con gli occhi di un barcellonese

Immergersi in un’atmosfera autentica

Amanti del jazz, abbiamo il locale perfetto per voi! Andate all’Harlem Jazz Club nel quartiere gotico, la sua atmosfera accogliente vi sedurrà. Se avete fame di sapori esotici e latini dirigetevi al Mariatchi, il cui proprietario non è altri che il celebre Manu Chao! Per i patiti di musica elettronica, il Razzmatazz e il Moog sono due locali notturni imperdibili e molto amati dai barcellonesi.

Infine, un ultimo consiglio: non c’è niente di meglio che camminare senza meta e perdersi nella città per apprezzare tutto il suo fascino! Buon’esplorazione!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 3 voto / voti

Loading...

Condividi questa piccola dritta con gli amici!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!