La Barcelona card, un’idea risparmio? Sì, ma non sempre…

Valérie
Pubblicato da

Ultimo aggiornamento il 14 novembre, 2018. 0 commenti

La Barcelona card permette di unire trasporto e visite a Barcellona. È la soluzione che fa per voi? Scopritelo con questo articolo.

barcelona card metro cartello

La Barcelona card vi permette di spostarvi e visitare Barcellona e dintorni. In quest’articolo un bilancio che vi permetterà di valutarne pro e contro e decidere se fa per voi.

I vantaggi della Barcelona Card

Mezzi pubblici senza limiti a Barcellona

Con un investimento di 40 euro per 3 giorni o di 60 per 5, potrete usufruire di tutti i trasporti pubblici della città: metro, autobus, ferrocarril, treni extraurbani RENFE zona 1 e treni per l’aeroporto.

Accedere gratuitamente o a prezzo ridotto a siti culturali e turistici

Sconti in ristoranti, negozi e sui biglietti di spettacoli e concerti

  • 10% in alcuni ristoranti di Barcellona (la lista è disponibile sul volantino che vi verrà dato al momento dell’acquisto).
  • 15% nel negozio di souvenir dell’ufficio del turismo di Barcellona (Plaça Catalunya).
  • 20% sui biglietti per spettacoli al Palau de la Música e al Gran Teatre del Liceu (opera, teatro e musical).
  • 50% per i “walking tours”, le visite guidate dell’ufficio del turismo.
  • Cliccate qui per consultare la lista completa delle offerte disponibili per i possessori della Barcelona Card.

Il prezzo della Barcelona card

Il prezzo della Barcelona Card varia a seconda dell’età e della durata del soggiorno. Oscilla da 21 euro per una carta bambini di 3 giorni a 60 euro per una carta adulti per 5 giorni.

La Barcelona Card: sì o no?

Secondo noi dipende. Dipende dal vostro programma e dai vostri interessi.

  • Se visitate Barcellona per 3, 4 o 5 giorni e siete un turista attivo, tra i 25 e i 65 anni e vi piace spostarvi con i trasporti pubblici, la Barcellona Card potrebbe interessarvi. Vi consigliamo, però di vedere se altri tessere per i trasporti (T10, T70/30, Tdia, 2 dies, 3 dies, 4 dies, 5 dies) combinate con l’Articketbcn (un pass per 6 musei della città) possono adattarsi meglio alle vostre esigenze.
  • Prima di acquistarla, vi consigliamo di consultare il City Pass di Barcellona.
  • La sconsigliamo a studenti,  bambini o over 65: troveranno formule più interessanti. Molti musei e luoghi turistici, infatti, applicano già sconti per queste categorie, e le offerte della Barcelona Card non sono, quindi, sempre interessanti. In questi casi conviene optare per un altro abbonamento per i trasporti e mostrare un giustificativo per i biglietti scontati sui siti turistici.

La Barcelona Card Express

  • OTTIMA IDEA! Per un soggiorno di 2 giorni, vi consigliamo la Barcelona Card Express, che offre gli stessi vantaggi della Barcelona Card (prezzi ridotti nei siti turistici e mezzi gratis per due giorni).

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 3 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Valérie

Valérie, la creatrice dei “Piccole Dritte per Barcellona” adora scoprire posti nuovi e inediti, trovare le parole giuste per descriverli e lavorare ai piccoli disegnini che decorano il sito. Qual è la cosa che le piace di più di Barcellona? Le linee sinuose e originali di alcuni edifici. È per il suo lato artistico, direbbero i suoi amici. Gaudì fa proprio al caso suo!