Giorni festivi e ponti a maggio e giugno a Barcellona: cosa fare, cosa visitare, dove mangiare?

Pubblicato da nella categoria Aprile, maggio, giugno, Visitare. Ultimo aggiornamento il 7 maggio, 2018. 0 commenti

I ponti a maggio e giugno sono numerosi e Barcellona è la destinazione ideale in questo periodo dell'anno. Programmate con noi la vostra vacanza!

giorni festivi a Barcellona, spiaggia

Se alcuni giorni festivi sono comuni un po’ ovunque (ad esempio, il primo maggio), altri, invece, sono propri di certi paesi, come il due giugno in Italia, che celebra la nascita della Repubblica.

Per consultare il calendario dei giorni festivi in Catalogna, date un’occhiata al nostro articolo Feste e giorni festivi a Barcellona: tutto quello che c’è da sapere per pianificare una vacanza.

Primo maggio e lunedì di Pentecoste: festivi a Barcellona

Se andate a Barcellona per il primo maggio o la pentecoste, dovrete programmare con cura le vostre visite. Infatti, l’1 e il 21 maggio sono festivi a Barcellona e alcuni ristoranti o musei potrebbero essere chiusi in queste giornate.

Ma non rischiate di rimanere delusi! Ci sono sempre molte cose da fare e da vedere a Barcellona, anche in giorni festivi.

La cultura non va in vacanza

  • La Fondazione Miró è aperta con orario ridotto durante queste giornate: le visite sono disponibili tra le 10:00 e le 15:00.
  • Lo stesso vale per il Caixaforum, un museo che propone mostre temporanee.
  • Il Palau Robert lavora con lo stesso principio del CaixaForum, ma è gratuito. L’1 e il 21 maggio è aperto dalle 10:00 alle 14:30.
  • Il museo Picasso rimarrà chiuso l’1 e il 21 maggio e il MNAC (Museo Nazionale d’Arte Catalana) sarà aperto il lunedì di Pentecoste fino alle 15:00.

 

E se amate l’architettura, sappiate che la nostra Passeggiata gratuita sulle tracce dell’Art Nouveau catalana è disponibile tutto l’anno, perché consiste nella scoperta delle più belle facciate dell’Eixample.

Spiagge e parchi

Un buon modo di approfittare dei giorni di festa a Barcellona è rilassarsi in spiaggia o nei parchi della città. Sono posti sempre frequentati e molto vitali. Si respira proprio aria di vacanza!

Dove fare shopping a Barcellona nei giorni festivi?

State tranquilli, fan dello shopping: se venite a Barcellona in un giorno festivo, non rimarrete a bocca asciutta! Il centro commerciale Maremagnum è aperto nei giorni festivi, dalle 10:00 alle 22:00.

E per non perdervi nulla, si trova nel vecchio porto di Barcellona, di fronte al mare. Troverete ulteriori informazioni sul Maremagnum nel nostro articolo Fare shopping nei centri commerciali di Barcellona.

Dove mangiare a Barcellona durante i giorni festivi?

Troverete molti ristoranti chiusi il primo maggio e il lunedì di Pentecoste. Nonostante ciò, non avrete difficoltà a trovare ristoranti aperti in riva al mare o nelle zone turistiche.

In riva al mare

Tra i molti ristoranti sulla costa, vi consigliamo Xiringuito Escribà. È celebre per la sua paella: una delle migliori a Barcellona!

Nella zona delle Ramblas e del Passeig de Gràcia

Se volete mangiare nella zona delle Ramblas o del Passeig de Gràcia, fate attenzione alle truffe, perché ne troverete parecchie. Consultate la nostra selezione di ristoranti vicino alle Ramblas dove mangiare senza farsi fregare e vicino alla Casa Batlló e la Pedrera di Gaudí. Troverete locali con un buon rapporto qualità/prezzo.

All’aria aperta

Il picnic è un’altra opzine, più economica, ma molto carina. Grazie al suo clima mediterraneo e ai suoi numerosi parchi, Barcellona è una città che si presta molto bene alle scampagnate. Prendete ispirazione dal nostro articolo Un picnic a Barcellona: i nostri posti preferiti per un pasto bucolico.

Giovedì dell’Ascensione: feriale a Barcellona

A differenza dell’1 e del 21 maggio, giovedì 10 maggio non è festivo a Barcellona! Musei e ristiranti saranno, quindi, aperti con i soliti orari: una bellissima notizia!

Sant Joan: il 24 giugno è festivo a Barcellona

Mentre il giorno di San Giovanni (Sant Joan in catalano) è feriale in molti paesi, a Barcellona è festivo. Ma nel 2018 cade di domenica. Se vi trovate a Barcellona in questa occasione, avrete la possibilità di scoprire una delle tradizioni più apprezzate dai catalani.

Cosa prevede la celebrazione? Falò, fuochi d’artificio, molta musica e un’allegra processione. Se volete saperne di più sulla tradizione di Sant Joan a Barcellona, consultate il nostro articolo Sant Joan: festa, falò e solstizio d’estate.

A questo punto, non ci resta che augurarvi un buon soggiorno a Barcellona!

Quest’articolo ti è piaciuto?

Clicca qui!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

5,00/5 - 1 voto / voti

Loading...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Il nostro modulo per commenti memorizza il vostro nome e la vostra email in modo che possiamo rispondere al vostro commento e inviarvi notifiche quando riceve risposte (se avete optato per ricevere le notifiche). I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Responsable: Anakena Internet Services, S.L.
  • Finalità: Gestionare i commenti e inviare notifiche automatiche via email in caso di risposta.
  • Legittimizzazione: Consenso esplicito dell’interessato.
  • Destinatari: I dati non saranno condivisi con terzi, salvo obbligo giuridico o esplicita autorizzazione.
  • Diritti: Diritto di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità e diritto all’oblio.

Il nostro modulo di contatto invia il vostro nome, email e altri dati forniti al nostro team di supporto in modo che possiamo rispondere alle vostre richieste o mettervi in contatto con i nostri partner specializzati che forniscono il servizio che cercate. I vostri dati non saranno condivisi o archiviati con terzi (eccetto i partner specializzati) e non saranno aggiunti a nessun elenco. Per ulteriori informazioni, potete leggere la nostra Privacy Policy.

  • Finalità: Supporto e contatto con partner specializzati.

A proposito dell'autore

Pauline

Pauline è una letterata curiosa e amante della cucina. Per scrivere i suoi articoli ama scovare i posti più originali e autentici che sedurranno i vostri occhi e le vostre papille. Cosa preferisce a Barcellona? Perdersi nella città antica e inebriarsi con la sua atmosfera magica... o con i profumi dei buoni piatti preparati nelle cucine. Un vero piacere!